Russi: obiettivo raggiunto nella campagna di crowdfunding della Pubblica Assistenza

Più informazioni su

Si è chiusa in questi giorni con successo la campagna di Crowdfunding della Pubblica Assistenza di Russi. “L’importante risultato raggiunto è commovente e nello stesso tempo ci rende orgogliosi –dichiara il presidente Enrico Castellari -. E’ la conferma che il territorio ci riconosce il servizio che facciamo in favore della cittadinanza. Molto presto avremo tutti i presidi: la radio nuova per le comunicazioni con la C.O., il trainer per l’uso del defibrillatore, la seggetta scendiscale a cingoli, i preziosi manichini per la formazione dei Volontari e il materassino a depressione per le immobilizzazioni di pazienti traumatizzati. Destineremo i fondi raccolti in più all’acquisto di una nuova auto per il trasporto dei pazienti che devono sottoporsi a dialisi e per tutti i servizi ai privati. Un grazie di cuore a tutti i donatori che sono stati ben 76 fra aziende e cittadini che ci hanno sostenuto con una donazione”.

Nella pagina Facebook dell’associazione è visibile il video di ringraziamento fatto dai Volontari, e su www.ideaginger.it il risultato del progetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.