Rotary Club Faenza consegna borse di studio a Emma Piolanti e Genny Coveri, studentesse delI’Istituto Strocchi

Il Rotary Club di Faenza ha consegnato, per l’anno scolastico 2019/2020, due borse di studio intitolate a Giovanni Pezzi e Umberto Montefiori, a due studentesse dell’Istituto Persolino Strocchi di Faenza. Il professor Montefiori ha guidato per molti anni l’Istituto in veste di Dirigente, impegnandosi per la crescita dell’indirizzo frutticolo nei tempi in cui tutto il settore agricolo romagnolo conosceva grande splendore. Il suo operato ha condotto la scuola ad accogliere una crescita esponenziale di iscrizioni, formando studenti altamente competenti e apprezzati dai produttori agricoli locali.

La famiglia Pezzi ha intessuto negli anni un legame importante con l’Istituto: un parente ha prestato servizio come docente ed entrambi i figli dei coniugi Pezzi hanno frequentato la scuola, un fratello al Persolino e l’altro allo Strocchi. Negli anni, il legame con l’Istituto non si è affievolito anzi si è rinforzato nel senso del ricordo di Giovanni Pezzi. Entrambe le famiglie, Montefiori e  Pezzi, attive nel Rotary Club, elargiscono da anni un assegno di studio che finanzia e stimola gli studenti nella loro crescita scolastica e formativa.

Il Rotary Club faentino ha alle sue spalle una lunga e prestigiosa storia, e fra le numerose cause a cui dedica massima attenzione vi è la promozione dell’istruzione e delle eccellenze educative, nella ferma e incontrovertibile convinzione che solo la scuola può fungere da faro  nella complicata realtà moderna. Operando e cooperando ormai da tempo sul territorio, il Rotary ha rinnovato la sua fiducia all’Istituto Persolino Strocchi, dimostrando ancora una volta di condividerne gli obiettivi formativi e gli ideali educativi. Le borse di studio hanno un valore di gran lunga superiore al semplice riconoscimento materiale: sono simbolo di eccellenza e sinonimo di meritocrazia, principi basilari del successo formativo degli studenti.

L’Istituto Persolino Strocchi accompagna l’operato del Rotary faentino e riconosce nelle due studentesse premiate un percorso ricolmo di impegno, determinazione e orgoglio. La consegna delle borse di studio Pezzi e Montefiori è avvenuta in forma ristretta presso la sala conferenze Agrintesa, a Faenza, a causa delle limitazioni del Covid19 e ha visto vincitrice del premio ‘Giovanni Pezzi’ Emma Piolanti, in qualità di studentessa meritevole della classe terza della sezione agraria della sede Persolino. Numerosi sono i meriti di Emma che l’hanno portata a distinguersi particolarmente: gli ottimi risultati scolastici e il rapporto positivo con compagni e docenti, che non si è affievolito durante il lockdown, anzi ha espresso l’impegno della studentessa nel farsi da tramite in un momento così delicato e inaspettato.

La borsa di studio ‘Umberto Montefiori’ è stata conferita a Genny Coveri, lodevole studentessa della classe quarta sezione agraria della sede Persolino. Genny ha frequentato le lezioni con notevole impegno e profitto,  mostrandosi sempre ligia e determinata. In qualità di Rappresentante dell’Istituto è stata una portavoce attiva e dai contenuti positivi e coscienziosi,  instaurando un confronto costruttivo con i docenti. “Alle studentesse vincitrici, Emma Piolanti e Genny Coveri – dichiarano Rotary Club di Faenza, il Dirigente Scolastico Daniele Gringeri e tutto l’Istituto Persolino Strocchi  – rivolgiamo un sentito ringraziamento e un augurio per un proficuo anno scolastico, nutrito di gioia, costanza, ambizione”.