Quantcast

Sant’Agata sul Santerno celebra la Patrona con installazioni artistiche e mostre fotografiche online

Il sindaco Emiliani: "Nonostante le norme in vigore, diamo un forte segnale di comunità"

Sant’Agata sul Santerno celebra la patrona cittadina, con una serie di iniziative dal 29 gennaio al 7 febbraio. A causa delle restrizioni in vigore, la maggior parte degli appuntamenti si terrà online, e comunque sempre nel rispetto delle norme anticontagio.

“Quest’anno ci stiamo avvicinando a vivere la Settimana della Patrona, in maniera diversa – ha rimarcato il sindaco Enea Emiliani -. Le tradizionali celebrazioni non saranno possibili per via della situazione sanitaria, ma grazie al fermento del tessuto associativo della nostra comunità, l’Amministrazione comunale è comunque riuscita a proporre un cartellone vario, coinvolgente e, per alcuni versi, innovativo, grazie alle possibilità offerte dalle nuove tecnologie”.

Da venerdì 29 gennaio in piazza Garibaldi si potrà ammirare l’installazione artistica di hula hoop “Abbracci sospesi”: i cittadini sono invitati a scattarsi una foto con lo sfondo di hula hoop e di pubblicarla con l’hashtag #abbraccisospesi.

Da sabato 30 gennaio alle 12 la pagina Facebook della biblioteca comunale “Loris Ricci Garotti” (@BibRicciGarotti) inaugura la mostra fotografica digitale “Sant’Agata al tempo del Covid”: ogni giorno verrà pubblicata una selezione di fotografie che ritraggono i luoghi e i momenti più significativi di Sant’Agata durante il lockdown della primavera 2020 e la cosiddetta “Fase due”.

Dalle 18, sempre sulla pagina Fb della biblioteca, inaugurerà inoltre la rassegna “Agata, una ragazza come noi”, un viaggio negli albi illustrati per bambini con l’iniziativa “Disegna la tua amica Agata”: se Agata fosse una bambina dei nostri giorni, come sarebbe? Come te la immagini? I lettori iscritti alla biblioteca potranno inviare il proprio disegno indicando nome ed età a biblioteca@comune.santagatasulsanterno.ra.it.

Da domenica 31 gennaio alle 18 sulla pagina Facebook “Barcarlosky” (@barcarlosky), foto e ricordi sonori degli alunni che hanno frequentato le scuole elementari a Sant’Agata dal 1946 al 1961, a cura del gruppo “I nativi santagatesi senior” e del centro sociale Ca de Cuntadèn. I video saranno pubblicati in successione il lunedì 1, mercoledì 3, venerdì 5 e domenica 7 febbraio.

Da lunedì 1° febbraio alle 18 sulla pagina Facebook dell’associazione “I Compagni della Scuola” (@Associazione-i-Compagni-della-scuola), video interviste per conoscere ogni giorno più da vicino una coppia di cittadini santagatesi.

Martedì 2 febbraio alle 20.30 sulla pagina Fb della biblioteca ci sarà la ventesima edizione della serata culturale “Sant’Agata alla ricerca del suo passato”. Interverranno Roberto Ravaglia (Il recente restauro del più antico registro dei battesimi della parrocchia di Sant’Agata), Giovanni Baldini (Gli svizzeri Crud ed Eynard, pionieri della moderna agricoltura a Sant’Agata e Massa) e Armanda Capucci (1859. Regolamento provvisorio sulla sicurezza pubblica a Sant’Agata. Rapporto del Ministro dell’Interno e di Pubblica Sicurezza a S.E. il Signor Cavaliere Leonetto Cipriani Governatore Generale delle Romagne).

Mercoledì 3 febbraio alle 18 sulla pagina dell’associazione musicale “Luigi Varoli” (@associazionevaroli) “Il suono di Sant’Agata, ieri e oggi”, foto-collage dell’attività della scuola di musica “Custode Marcucci”.

Venerdì 5 febbraio alle 18 nella chiesa parrocchiale sarà celebrata la santa messa della Patrona Sant’Agata vergine e martire, alla presenza del vescovo monsignor Mario Toso. Sempre venerdì, alle 20 sulla pagina Facebook del Comune di Sant’Agata sul Santerno (@comunesantagatasulsanterno) sarà trasmesso il concerto d’archi dell’orchestra Amici della scuola e della musica, registrato in municipio. Durante il concerto verrà suonato anche il violino del liutaio santagatese Custode Marcucci.

Sabato 6 febbraio alle 11.30 al Grande Parco Vatrenus la cerimonia di intitolazione dell’albero dedicato ai bambini nati nel 2020. Alle 18 sulla pagina Facebook di Santagata Sport (@asdsantagatasport), “Sant’Agat(ino) al campo”, video della società sportiva e dei suoi atleti.

Domenica 7 febbraio alle 12 si torna sulla pagina dei Compagni della scuola (@Associazione-i-Compagni-della-scuola) per la proclamazione dei vincitori del concorso fotografico “Carnevale in maschera 2021”; alle 17 Estrazione in diretta della lotteria. “Siamo certi che le emozioni che si vivono durante gli incontri e le rassegne in presenza non possano essere sostituite da proposte online – ha aggiunto l’assessora alla Cultura Elisa Sgaravato -, ma confidiamo ugualmente di poter arrivare al cuore delle persone. La pandemia che ancora stiamo vivendo, ci ha messo di fronte a delle sfide: le associazioni culturali e sportive di Sant’Agata sono riuscite a cogliere da questa difficile situazione, un’opportunità. Il programma per la Festa della Patrona 2021 è quindi frutto della loro caparbietà, della loro fantasia e della loro immaginazione”.

in programma

Custode Marcucci