Faenza. In Piazza del Popolo arriva il “Mercato Amico” a KM0

L’estate di Faenza sarà ancora una volta all’insegna di sostenibilità, stagionalità ed origine garantita. Anche in questo 2021 le aziende agricole faentine aderenti al circuito Campagna Amica sono infatti pronte a portare nel cuore della città le produzioni tipiche del territorio. Da martedì 25 maggio torna così il Mercato Amico a km zero, organizzato in sinergia con il Consorzio Faenza C’entro e con il sostegno del Comune di Faenza.

Per tutta l’estate, sino alla fine di settembre, i produttori agricoli di Campagna Amica saranno presenti ogni martedì, dalle 17.30 alle 22.30 nella nuova location di Piazza del Popolo per sostenere ancora una volta la buona agricoltura a km zero rappresentata da Campagna Amica, la rete di vendita diretta Coldiretti che conta in provincia più di 120 aziende associate, tra imprese agricole, agriturismi, fattorie didattiche e mercati.

Riparte così l’estate faentina, che anche quest’anno si animerà grazie al Consorzio Faenza C’entro e ai suoi appuntamenti per sostenere il centro storico manfredo. Nei martedì di luglio torna il tradizionale appuntamento con i “Martedì d’estate”, mentre, novità del 2021, nel mese di giugno sono previste dieci serate di aperture straordinarie, nell’ambito di “Faenza riparte”, con negozi aperti, aperitivi, degustazioni e cene nei dehors dei locali, mercatini e musica live.

“Rendere possibile l’acquisto diretto dal produttore, dal campo alla tavola, e farlo nel cuore di Faenza, stimolando i cittadini a tornare a vivere a pieno il proprio centro storico – commenta Nicola Dalmonte, Presidente di Coldiretti Ravenna – significa sostenere la buona economia del territorio, quella ‘green’ e circolare, dalle aziende agricole alla rete commerciale dei piccoli negozi di prossimità, sino alle attività e ai locali che in questi lunghi mesi di emergenza sanitaria hanno sofferto per via delle misure restrittive anti-Covid. Ringraziamo pertanto l’amministrazione comunale e il Consorzio Faenza C’entro per tutto il supporto fornito”.

In vendita sui banchi i consumatori troveranno ortofrutta, salumi di mora romagnola, uova, formaggi freschi e stagionati, olio extravergine di oliva, miele biologico, farine, ma anche confetture, succhi di frutta, fiori e tanto altro. Al fine di garantire ai consumatori una spesa di qualità in tutta sicurezza, il mercato si svolgerà nel pieno rispetto delle prescrizioni anti-Covid.