Quantcast

Il BikeItalia Day arriva anche a Ravenna: dal centro a Punta Marina pedalando in compagnia

Più informazioni su

In occasione della Giornata Mondiale della Bicicletta FIAB Ravenna aderisce all’iniziativa nazionale BikeItalia Day promossa da Bikeitalia.it per celebrare l’impatto positivo della bicicletta sulla vita di tutte e tutti, pensata per coinvolgere sia chi già conosce i vantaggi di questo mezzo sia chi non li conosce ancora.

L’evento  organizzato è pubblico, gratuito e rivolto a tutti i cittadini che potranno partecipare con la propria bicicletta ad un percorso di circa 7 km, che partirà mercoledì 2 giugno alle 9.30 da Piazza Garibaldi toccando la Basilica di San t ’Apollinare Nuovo lungo via di Roma per proseguire poi, una volta usciti da Porta Nuova, lungo la Ciclabile del Mare fino a Punta Ravenna e si concluderà nella piazzuola dove si trovano la fontanella e la colonnina di manutenzione bici donata da FIAB Ravenna al Comune.

“All’arrivo ci sarà il nostro gazebo informativo e sarà offerto un frutto di stagione (fino ad esaurimento) offerto da Coldiretti che ha collaborato con noi all’iniziativa. È un percorso semplice e accessibile, pensato per poter essere svolto anche da persone che non pedalano da tempo – affermano gli organizzatori -. In questa fase di ripartenza e ripresa delle attività in presenza è necessario che tutte le città riscoprano la mobilità ciclabile come risorsa sociale, ambientale ed economica, la pandemia ha dimostrato l’importanza di luoghi in cui ci si possa muovere e socializzare in sicurezza, senza intasare le strade né sovraccaricare il trasporto pubblico”.

L’escursione sarà organizzata nel rispetto della normativa corrente anti-Covid-19. Gli organizzatori raccomandano la massima attenzione alle indicazioni delle guide e il rispetto del codice della strada.

Il BikeItalia Day è un evento diffuso su tutto il territorio nazionale cui hanno aderito oltre sessanta città, il cui elenco è disponibile su www.bikeitalia.it/day

L ’iniziativa è promossa con il patrocinio del Comune di Ravenna e il supporto di Coldiretti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ST

    …chissà che non sia la volta che qualcuno, in Comune, si accorge che quegli ultimi 200 metri di pista ciclabile mancanti (con l’obbligo di attraversare due volte la strada, arrivati a Punta Marina) sono un insulto all’intelligenza 🙁