Quantcast

Rotary Club Ravenna e Circolo Ippico Ravennate insieme per il progetto di Equitazione Integrata

L’equitazione ha dato riscontri molto positivi nei soggetti in difficoltà, con cambiamenti evidenti nelle persone e miglioramenti nella qualità della vita.

Per queste persone il Rotary Club Ravennagruppo Partners assieme al Circolo Ippico Ravennate hanno avviato questo progetto di attività ludica sportiva e psicomotoria, indirizzata ai ragazzi dai 6 ai 18 anni, in situazioni di disagio, con il coinvolgimento degli educatori scolastici, degli insegnanti di sostegno, delle cooperative, in un’ottica di integrazione e condivisione.

Con i fondi raccolti, sono state acquistate le attrezzature per la rieducazione tramite il cavallo, rivolta a ragazzini con disagi comportamentali, fisici, per diversamente abili che nel rapporto col cavallo trovano una speciale comunicazione sia di motricità che emotiva.

Presenti il Presidente del CIR Avv, De Lorenzi, l’istruttrice Dominique De Bartolo e le rappresentanti del Gruppo Partners Rotary Club Ravenna, Barbara De Gaspari, Ines Albertini e Paola Zinzani e col supporto dei ragazzi del Rotaract, è avvenuta la consegna del ricavato del service per la Equitazione Integrata. Ora sono aperte le iscrizioni presso il Circolo Ippico Ravennate.