Quantcast

Sant’Agata sul Santerno: un aiuto ai più bisognosi grazie ai pacchi alimentari di Coldiretti

Più informazioni su

Giovedì 10 giugno, nel municipio di Sant’Agata sul Santerno, Coldiretti ha consegnato i pacchi alimentari alla cittadinanza, nell’ambito del progetto nazionale “A sostegno di chi ha più bisogno”.

Coldiretti era rappresentata da Marco Bellosi, presidente Coldiretti Bassa Romagna, e da Giulio Zama, vicepresidente Coldiretti Bassa Romagna e referente Coldiretti Massa Lombarda-Sant’Agata sul Santerno; erano inoltre presenti il sindaco Enea Emiliani, la vicesindaca Lilia Borghi e il parroco di Sant’Agata sul Santerno don Claudiu Gherghel,  referente della locale Caritas, che si farà carico della distribuzione dei pacchi alle famiglie.

“Ringrazio i rappresentanti locali di Coldiretti e la Caritas per questa apprezzabile iniziativa di solidarietà – hanno dichiarato il sindaco Enea Emiliani e la vicesindaca Lilia Borghi -. Gesti come questo sono la prova che nella nostra comunità esiste una forte volontà di farsi carico delle persone più in difficoltà. L’augurio è che questi doni possano alleviare le difficoltà per le famiglie che li riceveranno”.

L’iniziativa di solidarietà “A sostegno di chi ha più bisogno” è promossa da Coldiretti, Filiera Italia e Campagna Amica, con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese.

Un’operazione che, come afferma Coldiretti, vuole essere “un segnale di speranza per il Paese e per tutti coloro che in questi mesi hanno pagato più di altri le conseguenze economiche e sociali dell’epidemia; ma anche evidenziare le eccellenze che hanno contribuito a fare grande il Made in Italy e rappresentano un risorsa determinante da cui ripartire”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.