Quantcast

Lugo. Santa Messa per il 700° dalla morte di Dante Alighieri

Dopo il grande successo riscosso negli ultimi anni torna il contributo della Pro Loco Lugo nel calendario delle iniziative per le celebrazioni del Sommo Poeta Dante Alighieri (nato a Firenze tra 21 maggio – 21 giugno 1265, morto Ravenna notte tra il 13-14 Settembre 1321).

In particolare, la Pro Loco di Lugo ha concentrato il ricordo nel giorno 14 settembre, in corrispondenza con il giorno in cui 700 anni fa il Sommo Poeta morì. Alle ore 18 è stata celebrata una Santa Messa alla Chiesa di San Francesco di Paola – Santa Maria a Lugo. Un occasione non solo di Cultura con la riscoperta di Brani medievali eseguiti con le parole del Sommo Poeta, ma anche una ricerca storica sui brani che probabilmente lo stesso Poeta potè ascoltare nella sua vita, poiché prima della liturgia è stato eseguito “VOI CH’AMATE LO CRIATORE”  dal Laudario di Firenze (Magliabechiano/Banco Rari 18)  scritto da un Anonimo del 1200  e trascritto a Firenze durante la vita di Dante Alighieri.

I fedeli si sono uniti in preghiera grazie anche alla direzione spirituale di Mons. Carlo Sartoni  celebrante, che ha saputo coniugare la musica alla Preghiera, a cui va il nostro grazie.

“La Pro Loco di Lugo continua con la propria esperienza ad organizzare eventi non solo culturali, permettendo alla ns Città di celebrare il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri in modo decoroso e degno di nota – precisa Cavolini Cristiano, presidente della Pro Loco Lugo. Per l’associazione e per tutti i volontari è un grande piacere dare un contributo alla realizzazione di queste iniziative che ci permettono e consentono a tutta la comunità lughese, di omaggiare, onorare e ricordare il Sommo Poeta”.

E’ stato un evento profondo sia per lo Spirito Religioso e composto della liturgia così magistralmente animata, sia per i risvolti culturali. Non smetteremo mai di ringraziare M° Montanari Giuseppe all’organo e il Soprano Vilma Vernocchi.

Ringraziamo l’amministrazione comunale per il patrocinio e soprattutto i cittadini che hanno dedicato il loro tempo dando importanza all’evento così ben riuscito grazie alla loro partecipazione. Cittadini che hanno reso orgogliosi i volontari della Pro Loco di Lugo con messaggi di ringraziamento, tra i tanti: “Grazie. Bellissime Emozioni alla Santa Messa di questa sera. Bravi!”