Quantcast

Pink Ranning: anche nei negozi del centro storico di Ravenna ci si può iscrivere. Ecco dove

Più informazioni su

Anche il Comitato Spasso in Ravenna, con i suoi oltre duecento associati, scende in campo per sostenere la prima edizione di Pink RAnning. Domenica 26 settembre, con partenza dall’area della Darsena di Città, Ravenna Runners Club, in collaborazione con Linea Rosa e tutta la sua rete associativa, ha infatti organizzato una nuova manifestazione che unisce sport e impegno sociale per lanciare un segnale ed un messaggio contro la violenza sulle donne.

L’occasione dunque per sostenere l’attività che da 30 anni porta avanti proprio Linea Rosa, centro antiviolenza di riferimento per tutto il territorio. Opportunità colta dai commercianti del centro storico che, interpellati dal Comitato Spasso in Ravenna, hanno dimostrato attenzione e sensibilità.

E così, dalle prossime ore, in ben otto diversi esercizi commerciali del centro, equamente sparsi nelle direttrici principali, sarà possibile effettuare l’iscrizione alla Pink RAnning, mentre tanti altri negozi nel cuore di Ravenna esporranno la t-shirt rosa simbolo dell’evento come gesto simbolico di partecipazione a questa mobilitazione che unirà l’attività fisica alla lotta per la difesa dei diritti.

Domenica 26 infatti, dalle ore 9.30 dall’area antistante l’Autorità Portuale, partiranno gli iscritti ad uno dei due percorsi da 5 oppure 10 km e potranno scegliere se correre o camminare sino all’arrivo. Il gesto atletico in questo caso passerà in secondo piano perché l’importante sarà essere presenti per gridare il proprio NO alla violenza sulle donne.

Questi i negozi nei quali sarà possibile iscriversi entro mercoledì 22 settembre:

–        All’Oro calzature, via Cavour n. 49;

–        Annafietta Mosaici, via Giuliano Argentario n. 21;

–        Cipriani Jeanseria, piazza Baracca n. 1;

–        I Segreti di Teodora Erboristeria, via Salara n. 24;

–        La Bottega della Carta, Via Agnello n. 4.

–        Le Radici Erboristeria, via Diaz n. 45;

–        Podere Pilicca, piazza Andrea Costa n. 1/2;

–        Raflò gastronomia, via Maggiore n. 110.

Più informazioni su