Quantcast

Lions Club Ravenna Dante Alighieri, neo socio Alessandro Tedde e MJF a Caterina Lacchini

La tradizionale cerimonia di apertura del Lions Club Ravenna Dante Alighieri si è svolta venerdì 24 settembre all’Adriatic Golf Club Cervia, presenziata dal Lion Giovanni Naccarato con la partecipazione del Governatore del Distretto 108A Lion  Franco Saporetti.

La cerimonia è stata preceduta da un minuto di silenzio per commemorare la Past Presidente Daniela Francesconi , la Signora Paola moglie del socio Franco Dari e Romano Brandolini Presidente dell’ AIAS (Associazione Italiana Assistenza Spastici) e Responsabile di sala del Teatro Alighieri che ha collaborato con il Club in numerosissimi eventi.

Il Presidente Giovanni Naccarato, dopo aver ringraziato tutti i soci per la fiducia accordatagli ha illustrato gli obiettivi e il programma per l’anno.” Sottolineando come il Club sia  il luogo dove ci si confronta, si progetta, si costruisce la “socialità” che è alla base del nostro agire. L’anno che sta per iniziare ci vedrà impegnati, a continuare interventi, in sussidiarietà alle Istituzioni, di aiuto alla comunità , di tutela della salute e dell’ambiente, di educazione e rispetto della legalità oltre a campagne di promozione  nei confronti dei giovani e dello sport.” Ha poi dato lettura di un’antica leggenda africana “Il volo del colibrì” il cui messaggio è che anche i nostri piccoli sforzi ,esercitati con tenacia e tutti insieme possono portare a grandi risultati.

Durante la cerimonia c’è stato l’ingresso di un nuovo socio Alessandro Tedde,(presentato dal socio padrino Lion Roberto Pagnani), laureato in Storia e Critica del Cinema presso l’Università di Padova, realizza cortometraggi fin dal 1999 ed è operatore di diversi documentari nei quali è autore di testo e fotografia. Ha avviato co-produzioni internazionali con Newton, Knuckles and the Wizard of Menlo Parkcon partner 69th Street Productions (Philadelphia, USA) e Quarter Town Film (Philadelphia, USA), le cui riprese sono previste nel 2022 e anche la co-produzione di A Safe Place, in collaborazione con Chromosom Film (Germany).

La socia Caterina Lacchini è stata insignita della massima onorificienza Lionistica, Melvin Jones Fellow, come riconoscimento per il suo operare al servizio del Lions Club International. La Past Governatrice Francesca Romana Vagnoni che ha appuntato la pin  ha ribadito che “Questo riconoscimento  è per la dedizione e l’ impegno profusi in modo disinteressato, l’agire secondo l’etica, la resilienza nello svolgere gli incarichi assegnati e lo spirito di appartenenza che caratterizzano una lion di cuore”.

A conclusione della serata si è reso omaggio alla figura di Dante Alighieri, in occasione dei 700 anni dalla morte, attraverso l’opera DANTE NAVIGANTE dell’Artista e socio Roberto Pagnani, del quale molte sue opere sono esposte  in varie città italiane ed estere ,altre sono presenti permanentemente in numerose collezioni pubbliche e private tra le quali  il MAR di Ravenna .

Tale opera è stata riprodotta grazie alla collaborazione del socio Matteo Verità.

Autorità lionistiche presenti alla serata:

Franco Saporetti Governatore del Distretto Lion 108A  .

Francesca Romana Vagnoni, Immediato Past Governatore

Vincenzo Rivizzigno Past Governatore,

Giuseppe Rossi Past Governatore,

Loris Savini presidente di Zona B,

Patrizia Passanti Presidente Lions Club Ravenna Host;

Alberto Gamberini Presidente Lions Club Ravenna Bisanzio

Lorenzo Frisenda Presidente Lions  Club Ravenna Romagna Padusa

Orestino Zattoni Presidente Lions Club Cervia ad Novas , Alessandra Maltoni Presidente Lions Club Milano Marittima 100 , Thomas Alexander Malagola Tesoriere Distrettuale LEO  Clubs.

Cerimoniera per la serata Lion Madia Nardelli.