Quantcast

Massa Lombarda: “Tessere legami” propone un laboratorio dedicato alle donne immigrate

Più informazioni su

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, insieme con la cooperativa Librazione, propongono il progetto “Tessere legami”, con tre incontri aventi come obiettivo la creazione, nell’ambito specifico dell’immigrazione, di un modello in rete condiviso e che sappia proporsi come riferimento territoriale per le donne e le loro famiglie.

Il primo ciclo di incontri in programma giovedì 21 ottobre, 28 ottobre e 4 novembre dalle ore 9.30 alle ore 11.30 presso piazza Marmirolo, 1 a Massa Lombarda, è dedicato al benessere di corpo, mente e cuore, partendo dalla pratica dello Yoga. Il progetto si focalizza sulle tematiche dell’integrazione sociale, culturale, educativa, sulle relazioni familiari e sul lavoro, da realizzare attraverso la ricerca del benessere e la gioia dello stare insieme.

Si tratta di portare alla luce tutte le esperienze del territorio dando loro valore, condividendole e favorendo scambi di buone pratiche sui vari temi, coinvolgendo nell’iter di creazione della rete tutte le Istituzioni territoriali e le loro Associazioni.

Il progetto, promosso dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, si rivolge a tutte le realtà che nell’ambito dei nove comuni aderenti all’Unione della Bassa Romagna si occupano di tematiche sull’inclusione di donne immigrate ed anche a quelle che hanno intenzione di collaborare e contribuire alla rete mettendo a disposizione i propri strumenti o le proprie esperienze, partecipando così ad uno scambio di buone pratiche mirato ad uno sviluppo sociale collettivo e al sostegno della popolazione femminile del territorio.

Per prendere parte all’iniziativa è richiesta la conferma della propria partecipazione al numero 3891710729 (Ilaria) ed è obbligatorio il possesso del Green Pass.

Più informazioni su