Quantcast

Rotary: il Governatore dell’Emilia Romagna a Lugo per definire i prossimi obiettivi

Il Rotary Club Lugo, nella giornata di giovedì 18 novembre, ha ricevuto in visita istituzionale il Governatore del Distretto 2072 Emilia-Romagna e San Marino, Stefano Spagna Musso, accompagnato dal Segretario distrettuale Riccardo Vicentini.

La Presidente del club Lugo (composto oltre che da Lugo dai comuni di: Alfonsine, Bagnacavallo, Conselice, Cotignola, Bagnara, Fusignano, Sant’Agata sul Santerno, Massa Lombarda, Russi) Bruna Baldassarri ed una delegazione di soci hanno accolto il Governatore nella mattinata, per accompagnarlo durante la sua visita del centro storico della città.

Nel corso dell’incontro il Governatore ha definito gli obiettivi dell’annata, volti, nella migliore tradizione rotariana, a sostenere le categorie più fragili. Ha inoltre, ricordato l’importate ruolo svolto da “The Rotary Foundation of Rotary International”. Una fondazione nata nel 1917 per iniziativa del sesto Presidente Internazionale Arch. Klumpf, che con una dotazione di 26 dollari e 50 centesimi, costituì un fondo, “per fare del bene nel mondo”, che divenne fondazione 10 anni dopo e nel ‘47, alla morte di Paul Harris, assunse l’attuale assetto.

Proprio quest’anno, alle sei aree “storiche” di intervento ne è stata aggiunta una settima, quella sul sostegno ambientale, ed è per questo che i Rotary sono impegnati in un progetto che riguarda i nostri mari e le nostre coste. In particolare, sul monitoraggio dei popolamenti bentonici per conoscere lo stato di salute dei fondali marini e fluviali e delle spiagge.

Il Governatore ha posto l’accento sull’appuntamento di sabato 27 novembre: Giornata Nazionale della Colletta Alimentare quando il Rotary sarà al fianco dei responsabili provinciali del Banco Alimentare per la migliore riuscita della colletta alimentare.

Nell’occasione la Presidente ha consegnato il medaglione celebrativo, realizzato dal maestro Enzo Babini, dedicato al verso dell’Inferno “Amor mi mosse”.

L’opera, realizzata in soli 31 esemplari, ha ricevuto il premio della “fondazione Pasquale Celommi 2021 di Teramo. Inoltre, uno dei medaglioni è stato riservata al Papa Bergoglio.  Uno dei medaglioni è stato consegnato al Governatore che lo porterà al Presidente internazionale 2021/2022 Shekhar Mehta.

“Con grande emozione accogliamo il Governatore, – ha dichiarato la presidente Baldassarri – la sua presenza è il segno tangibile dei principi di fratellanza rotariana e con grande soddisfazione che saremo ricordati nel mondo rotariano per una opera di una eccellenza lughese”

“Il motto del Rotary per quest’anno è: “SERVIRE PER CAMBIARE VITE” – ha proseguito la Presidente – Un motto che deve spronarci nel sostenere i tanti nuovi e vecchi bisogni delle nostre comunità. Una di queste necessità è certamente l’ambiente, per questo siamo lieti di prendere parte a questo importate progetto che riguarda la salute del nostro mare.”