Quantcast

A Bagnacavallo il progetto di un campo da basket outdoor decorato dai giovani

È stato presentato giovedì 16 dicembre al Consiglio di Zona di Bagnacavallo il progetto di un campo da basket outdoor da realizzarsi nell’area sportiva di via Togliatti, a lato della Piastra polivalente. Curato dall’ingegnera Laura Cimatti, dipendente dell’Area Tecnica del Comune di Bagnacavallo, il progetto va incontro a una precisa richiesta di alcuni giovani del territorio.

“Potersi esercitare al gioco del basket, in maniera spontanea e ricreativa, è un’opportunità che l’Amministrazione ha deciso di sostenere – hanno spiegato l’assessora allo Sport Ada Sangiorgi e l’assessore ai Lavori pubblici Vilio Folicaldi – perché rientra appieno nella scelta politica di offrire un articolato ventaglio di proposte per le attività sportive del nostro comune”.

Inoltre, l’Amministrazione ha proposto alle ragazze e ai ragazzi che hanno mostrato interesse al gioco del basket un percorso di partecipazione attiva alla futura decorazione pittorica della platea di gioco. “La realizzazione del grande dipinto – hanno sottolineato ancora gli assessori – sarà un ulteriore momento di condivisione tra volontà propositiva e disponibilità esecutiva”.

La presentazione tramite slide è stata un primo momento d’incontro tra il Consiglio di Zona e l’Amministrazione comunale per approfondire il progetto e verificarne la fattibilità. La realizzazione di un campo esterno da basket rientra nello stanziamento a bilancio di 40.000 euro a cui va aggiunta la fornitura e collocazione di un nuovissimo impianto interno con canestri da basket per il Palazzetto dello Sport di Bagnacavallo, già realizzato dalla ditta Sport System di San Fior (Treviso).

L’opera di realizzazione strutturale della platea del campo esterno sarà approntata nella prossima primavera, mentre la decorazione pittorica è previsto possa essere realizzata nell’estate 2022.