Quantcast

“Giovani promotori dell’Agenda 2030”: concluso il progetto cervese che ha coinvolto i giovani del territorio

Più informazioni su

Si è concluso il progetto “Giovani promotori dell’Agenda 2030”, finanziato con il contributo della Regione Emilia-Romagna bando 2021 Legge 6/2004, che ha coinvolto giovani del territorio cervese, studenti dell’IPSEOA Tonino Guerra e i partner di Aalen (Germania), di Jelenia Góra (Polonia) e Ravenna.

Molto partecipata anche la formazione con il SERN (Sweden Emilia-Romagna Network) un’associazione senza scopo di lucro, che ha il compito di avviare processi di cooperazione tra enti pubblici italiani e svedesi, su temi di notevole rilevanza quali politiche sociali, gemellaggi, parternariati, sviluppo locale e politiche ambientali, scambi turistici e imprenditoria locale.

Grazie a questi incontri con il SERN sono stati analizzati i processi di pianificazione dei progetti europei, la programmazione indicativa, analisi progettuale e le definizioni delle strategie, sempre nell’ottica dell’Agenda 2030.

L’assessore Bianca Maria Manzi dichiara: Siamo molto soddisfatti del risultato e di vedere entusiasmo e partecipazione nei giovani, tanto che il progetto di fatto continuerà anche nel 2022 , Anno europeo dei giovani. Le tante ed interessanti collaborazioni che sono state avviate nel corso del 2021 stanno dando i loro frutti e il prossimo anno il gruppo dei “Giovani promotori dell’Agenda 2030” sarà presente e coinvolto nella progettazione e realizzazione delle future attività”.

 

Più informazioni su