Piscina chiusa anche a Lugo, Sindaco Ranalli: “Rischio di ripresa azzoppata e aumento delle diseguaglianze”

Più informazioni su

Il Sindaco di Lugo, Davide Ranalli, è intervenuto pubblicamente in merito alla chiusura della piscina comunale: “Oggi anche a Lugo, come in altre città, la piscina è chiusa. Gli impianti lanciano in questo modo un grido d’allarme a causa dei costi insostenibili dell’energia.

È un tema che sta coinvolgendo tutti, dalle famiglie alle imprese come ci hanno segnalato con preoccupazione sindacati e associazioni di categoria. E anche gli enti locali: il Comune di Lugo ha stimato un +15% di aumenti energetici per il 2022, forse in difetto.

Il rischio che corriamo è quello di una ripresa azzoppata e di un aumento delle diseguaglianze ancora più marcato. Un effetto a catena proprio ora che il PNRR è in campo. È indispensabile e urgente un forte intervento del Governo nell’ambito dei decreti in preparazione perché questa è la vera emergenza del momento”.

Più informazioni su