Quantcast

Prorogato il bando per aderire al servizio civile universale in Bassa Romagna

È stata prorogata a mercoledì 9 marzo la scadenza del bando per la selezione di volontari nell’ambito del servizio civile universale.

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna prevede di accogliere 13 volontari per il servizio civile volontario, che saranno inseriti in due progetti: “Futura – Giovani, sostenibilità e comunicazione”, con quattro volontari che saranno suddivisi presso i Servizi Ambiente, Comunicazione e marketing e Nuove generazioni, tutti con sede a Lugo; “BiblioVive 2022” con nove posti dislocati nelle biblioteche comunali della Bassa Romagna e alla biblioteca “Giuseppe Taroni” di Bagnacavallo.

I due progetti sono finanziati nell’ambito del programma “SPACEr – SPettacolo, Ambiente e Cultura in Emilia-Romagna” della Regione Emilia-Romagna.

Sul sito www.politichegiovanili.gov.it sono disponibili tutte le informazioni sul servizio civile, sui progetti e la guida per la compilazione della domanda online.

Le domande devono essere presentate esclusivamente online entro le 14 di mercoledì 9 marzo 2022. Le candidature presentate successivamente alle ore 14 del 10 febbraio 2022 fino al nuovo termine del 9 marzo 2022 sono ammesse con riserva.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto e un’unica sede.

Per ulteriori informazioni sui progetti e i posti disponibili, consultare il sito www.labassaromagna.it nella sezione Servizi – Giovani – Servizio civile, oppure contattare il Servizio Nuove generazioni al numero 0545 280914, email giovani@unione.labassaromagna.it.