Quantcast

Fusignano. Annunciati i vincitori della 20^ edizione del concorso “L’angolo fiorito”

Più informazioni su

Sono stati annunciati i vincitori della 20esima edizione del concorso «L’angolo fiorito», promosso dalla Pro loco di Fusignano in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Il concorso ha avuto un enorme successo di partecipazione, e infatti sono state predisposte tantissime categorie per le quali concorrere: parco, giardino, orto, angolo fiorito, balcone e piante grasse.

Per la categoria parco ha vinto Orietta Benelli Caselli: in via San Savino 121 è stata restaurata da anni una vecchia casa, con relativo parco. I proprietari si sono impegnati e hanno lavorato con un ottimo risultato: piante fiorite, alberi da frutto, piante officinali che profumano l’ambiente. Ora si stanno adoperando per creare un orto e anche un pollaio.
Per la categoria giardino il premio è andato a Maria Grazia Vaccari: due grandi nubi di margherite gialle hanno colorato per i mesi primaverili la facciata della casa in via Togliatti 9.
Per la categoria orto lo scettro è condiviso da Sebastiano Trioschi e la comunità alloggio per anziani Villa Rosa Ricci. Sebastiano in via Santa Lucia 5 ha lavorato, insieme alla moglie Laura, a un grande orto con tutte le specie di verdure, con centinaia di odorose piante officinali; gli ospiti di Villa Rosa Ricci, in via Santa Barbara 34, hanno realizzato in collaborazione con il personale e l’animatore, un originale orto ricavato da sei cassoni di legno, sorvegliati da un colorato e bellissimo spaventapasseri, dove sono stati collocati anche i disegni delle verdure coltivate. Hanno già potuto mangiare grosse fragole, cogliere zucchine per preparare ottimi piatti; ora sono in attesa di peperoni, melanzane, pomodori.
L’angolo fiorito più bello di tutti è quello di Valentina Valenti, che si trova (ed è ammirabile dalla strada) in via Giovanni XXXIII 3/b.
Federica Morelli si aggiudica il premio per il balcone più bello (in via Runzi 133), e infine Katia Martuzzi è stata premiata per la sua raccolta ordinata e curata di piante grasse, che si trova in via Gramsci 6.
Un premio speciale della giuria è andato a Giovanna Tabanelli che negli anni è riuscita a coltivare nel suo giardino in via Saffi 10 una pianta di arancio che quest’anno ha prodotto ottime e gustose arance.

A tutti i partecipanti sarà offerto un premio messo a disposizione dalla pro loco di Fusignano e da​ Ronchi Stefano & Co SAS. La premiazione dei vincitori del concorso si terrà durante la festa della notte di San Giovanni, giovedì 23 giugno alle 21 al parco Piancastelli di Fusignano.

Gli organizzatori ringraziano tutti i partecipanti per l’adesione al concorso. Tutte le foto sono visibili sulla pagina Facebook «Eventi Comune di Fusignano».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.