Quantcast

Bagnacavallo, due serate per “Due partite”

Più informazioni su

Martedì 11 e mercoledì 12 l’arena estiva di Bagnacavallo andranno in scena le storie, tutte al femminile, di Due Partite, il film di Enzo Monteleone con Margherita Buy, Isabella Ferrari, Marina Massironi Paola Cortellesi e Carolina Crescentini.

Era il 1964 quando Mina cantava "È l’uomo per me" e quattro donne si
incontravano intorno a un tavolo per confessare a se stesse che l’uomo
che avevano sposato non era "fatto apposta" per loro nè "sapeva dire
parole d’amore". Beatrice aspetta un figlio, divora libri e ha sposato
un uomo che le scrive invece di parlarle, Claudia è la mamma perfetta
di tre figli e la moglie devota di un marito fedifrago, Gabriella una
musicista frustrata che ha lasciato il piano per la maternità e per
favorire la carriera del marito, Sofia è la madre di una figlia
indesiderata e la moglie di un marito disprezzato, che tradisce con
l’amante nella casa dell’amore. Nella stanza accanto, le loro
bambine giocano "alle signore", cullano bambole e ritagliano Grace di
Monaco sulle riviste. Negli anni Novanta sono diventate donne e amiche
intorno allo stesso tavolo. Sara, Cecilia, Rossana e Giulia sono figlie
infelici di madri infelici che (ri)leggono Rilke e sognano "l’umanità
femminile".

L’arena estiva ha sede nel parco del Museo Civico delle Cappuccine (Via
Berti 6), in vicinanza di Porta Pieve, in pieno centro storico.
Parcheggio auto nelle immediate vicinanze. Accessibile ai diversamente
abili.

Prezzo: € 4,50 (ingresso unico)
Biglietti di gruppo: € 30,00 abbonamento a 10 ingressi
Orario: 21.30

Per informazioni:
Tel: 347 1819575 – 329 2054014
fuoriquadro@libero.it
www.arenabagnacavallo.com

Più informazioni su