Quantcast

Calcio / Il Ravenna supera l’Argentana e si riavvicina alla vetta

Più informazioni su

Il girone di ritorno si apre nel migliore dei modi per il Ravenna, che grazie alla vittoria per 1 a 0 sull’Argentana si assicura tre punti preziosissimi per avvicinarsi alla vetta: i giallorossi salgono infatti a quota 36 punti, affiancando al secondo posto l’Alfonsine – che ieri non è andato oltre il pari con la Portuense – e portandosi a meno tre dal Cattolica, incappata nella sconfitta ad opera del Real San Lazzaro.

A decidere l’incontro del Benelli il gol di Innocenti, arrivato alla mezz’ora della ripresa: il capitano giallorosso in questo modo interrompe un digiuno di reti che durava da oltre due mesi, ovvero dalla partita della IX giornata con il Torconca. Il ritorno al gol di Innocenti, è arrivato al momento giusto per il Ravenna, che fino ad allora non era riuscito a sbloccare il risultato pur conducendo il match e senza rischiare troppo.

Già nel primo tempo qualche spunto interessante non era mancato, prima con un tiro di Manuzzi finito fuori, poi con la mancata conclusione di Scaioli, ma senza andare a buon fine. Nella ripresa la formazione di casa ha intensificato gli attacchi,  vedendosi negare dal guardalinee un gol che sembrava entrato in rete e sfiorando il vantaggio con un paio di buone conclusioni di Nicolini, una parata dal portiere, l’altra finita sulla traversa. Soltanto alla mezz’ora della ripresa i tentativi ravennati sono andati a buon fine, con Innocenti bravo a sfruttare gli sviluppi di un calcio d’angolo per insaccare in rete con un colpo di testa, che di fatto ha chiuso il match.

Dopo questa prova il Ravenna ha davanti a sè qualche giorno di riposo, prima della ripresa degli allenamenti: la squadra potrà sfruttare la sospensione del campionato, che riprenderà l’11 gennaio, quando i giallorossi saranno alla prova della capolista Cattolica, appuntamento che mette in palio l’aggancio alla vetta.

Ravenna: Calderoni, Mechetti, Leonardo, Zebi, Antoniacci, Mandorlini, Scaioli, Manuzzi, Innocenti, Ambrogetti, Nicolini (37′ st Zoffoli). A disp: Stella, Ceroni, Ravaioli, Xeka, Popa, Syziu
Argentana: Ruffilli, Amadori, Saletti, Folegatti, Alberi, Caidi, Speranza, Donati, Manica, Pagani, Righini. A disp: Biavati, Azzolini, Tugnoli, Kaja, Ravaglia, Farina, Ugolini

Marcatori: 30′ st Innocenti

Più informazioni su