Quantcast

Volley / Per la CMC Porto Robur Costa allenamento congiunto con Altotevere

Più informazioni su

Allenamento congiunto e con tante assenze quello tenutosi al Pala Costa tra Cmc ed Altotevere Sansepolcro Città di Castello ieri. Da parte ravennate era assente il febbricitante Andrea Bari ed erano presenti ma non disponibili Enrico Cester ed Enrico Zappoli, tutti comunque recuperabili per il match di domenica prossima a Trento. 

Quattro assenti per l’Altotevere, che in pratica è arrivato a Ravenna con il solo sestetto titolare composto da Corvetta opposto a Maric, Mazzone e Aganits centrali, Della Lunga e Randazzo in banda con Tosi libero.

Dopo la prima ora dedicata a esercizi sulle rigiocate ed altre situazioni di gioco sono partiti i set classici e Kantor ha schierato Cavanna opposto a Renan, Cebulj e Koumentakis in banda, Mengozzi e Ricci al centro e Goi libero. Parte meglio la Cmc (6-3) ma sui servizi di Randazzo l’Altotevere sorpassa (7-8, 14-16). Un ace di Koumentakis vale la parità a quota 16 con Kantor che via via inserisce anche Jeliazkov e McKibbin.

Ospiti ancora avanti sul 20-22 poi due muri ravennati e 2 errori ospiti ribaltano il punteggio ma l’Altotevere annulla tre palle-set ma alla quarta la Cmc chiude con un muro di Mengozzi sul 27-25. Nel secondo set Kantor schiera Gabriele alternativamente al posto di Cebulj e Koumentakis. Ora è l’Altotevere a sbagliare qualcosa di troppo mentre dall’altra parte Renan e Koumentakis giocano su alti livelli. Ravenna prende margine e va a concludere sul 2-0 con un’invasione di Aganits.

CMC-ALTOTEVERE 2-0 (17-25, 25-17).
CMC: Mengozzi 5, Ricci 7, Cavanna, Koumentakis 7, Renan 9, Cebulj 5, Gabriele 2, Jeliazkov 1, McKibbin, Scarpi, Goi (L). All. Kantor.
ALTOTEVERE: Corvetta 1, Della Lunga 7, Aganits 1, Maric 8, Randazzo 7, Mazzone 5, Tosi (L), Daldello. All. Polidori.

Più informazioni su