Volley / Superlega, Cmc a Molfetta per il match contro Exprivia

Più informazioni su

Penultima gara di regular season per la Cmc e trasferta più lunga di Superlega per Mengozzi e compagni, chiamati oggi alle 17 (arbitrano Rapisarda e Puecher) con la diretta televisiva su Raisport ad affrontare a Molfetta i padroni di casa dell’Exprivia.
Si tratterà dello scontro che, a meno di sorprese al momento assai poco probabili, assegnerà il settimo e l’ottavo posto finale e di conseguenza avrà un peso determinante sulla griglia dei playoff-scudetto. Vincendo, la Cmc metterebbe un’ipoteca sul settimo posto, anche se giocherà poi una gara in meno rispetto all’Exprivia, mentre un successo dei pugliesi metterebbe la formazione di Di Pinto in una posizione di vantaggio alla vigilia degli ultimi due turni.

Ecco il parere di coach Waldo Kantor: “Siamo alla vigilia di un’altra settimana particolarmente importante perchè la dovremo sostenere su due fronti, ma non possiamo fermarci proprio ora. La Cmc sta attraversando senza dubbio un buon momento, è una formazione in crescita che deve continuare su questa strada. Sappiamo certamente che Molfetta è una squadra forte e che è particolarmente temibile quando gioca sul proprio campo, ma come sempre dico la Cmc deve pensare soprattutto a se stessa ed alle cose che i giocatori dovranno fare per conquistare punti preziosi per i playoff. La vicinanza dell’impegno importante in Challenge Cup non ci ha mai distratto finora e certamente sarà così anche in questa occasione”.

Mercoledì prossimo, infatti, la Cmc sarà di scena a Lisbona per la gara di andata delle semifinali di Challenge Cup, mentre il ritorno si giocherà a Forlì domenica 29, proprio in coincidenza con il turno di riposo per Ravenna previsto dal calendario di Superlega. A Molfetta la Cmc si presenterà con la rosa al completo e verrà sostenuta da una quindicina di tifosi annunciati al seguito.

Exprivia-Cmc verrà trasmessa in diretta a partire dalle 17 dalle telecamere di RaiSport, mentre alla stessa ora sarà possibile ascoltare la radiocronaca sui 100.2 mhz di Radio International.

Più informazioni su