Ciclismo / Sofia Collinelli sfiora la top ten all’EYOF nel debutto in azzurro

A Gyor (Ungheria) la ravennate in forza al VO2 Team Pink Piacenza chiude all'undicesimo posto nella prova a cronometro, dove è campionessa italiana Allieve in carica

Più informazioni su

Top ten sfiorata nel debutto in azzurro per Sofia Collinelli, atleta del VO2 Team Pink protagonista con l’Italia all’EYOF, il Festival Olimpico della Gioventù Europeo in corso di svolgimento a Gyor (Ungheria). La ravennate del sodalizio piacentino ha partecipato in mattinata alla prova a cronometro femminile, dove la figlia d’arte (papà Andrea è stato oro olimpico ad Atlanta 1996) è campionessa italiana Allieve in carica.

Per lei, undicesimo posto finale con il tempo di 15’42″45 e tre posizioni davanti all’altra azzurrina, Camilla Alessio (tricolore in carica nella prova in linea). Incitata dalla famiglia al completo e dalla dirigenza del VO2 Team Pink (presenti sul posto il presidente Gian Luca Andrina e il Team manager Stefano Solari), la Collinelli ha dato battaglia in una prova condizionata dal forte vento, che spirava contrario soprattutto nei chilometri finali.

Per Sofia, il prossimo e ultimo appuntamento all’EYOF è in programma giovedì alle 11 con la prova in linea, dove saranno al via anche le altre due azzurrine, Camilla Alessio (Team Lady Zuliani) ed Eleonora Camilla Gasparrini (Nonese Cycling Team).

Ordine d’arrivo della Cronometro femminile EYOF: 1° Ronja Blochlinger (Svizzera) 15’17”60, 2° Lara Gillespie (Irlanda) 15’20”53, 3° Elynor Backstedt (Gran Bretagna) 15’23”72, 4° Akvile Gedraityte (Lituania) 15’24”24, 5° Lucy Mayrhofer (Germania) 15’24”66.

Più informazioni su