Quantcast

CALCIO / 2^ partita del ritorno per Faenza calcio che affronta in trasferta Cattolica

Più informazioni su

Il Faenza Calcio va in trasferta domenica 13 gennaio (ore 14.30) per incontrare allo stadio “Calbi” il giovane Cattolica. La squadra di mister Fulvio Assirelli, dopo la vittoria casalinga sul Corticella, che lo ha portato a quota 21 sopra la zona play-out, si trova ad affrontare un avversario che segue a un punto e che ha dimostrato un andamento altalenante nel corso della stagione.

La formazione biancazzurra recupera De Luca che rientra dalla squalifica, ma perde Teleman per lo stesso motivo. “Il Cattolica è reduce dallo sconfitta di misura contro il Sanpaimola, ma è una squadra giovane e determinata e che evidentemente sta scontando una inevitabile fase di adattamento per l’inserimento di tanti nuovi elementi. – dice Assirelli – Per salvarci e chiudere bene la stagione dobbiamo fare un girone di ritorno sulla falsariga di quello di anno scorso – Dobbiamo provare a fare punti in tutte le gare. Con l’arrivo di Bonavita, la nostra è squadra a trazione offensiva”.

La squadra giallorossa allenata da Alberto “Bebo” Angelini, si è molto rinnovata nel mercato di riparazione con l’inserimento di numerosi giocatori, anche come il portiere Rossini, l’attaccante Bara, e poi ancora Scoccimarro, Maretti e altri. All’andata si impose 2-1 sfruttando gli errori del Faenza e la verve del suo attaccante Sartori. La terna arbitrale guidata da Lorenzo Moretti di Cesena con gli assistenti Souflan Hafi Alemani di Forlì e Fabrizio Ensini di Cesena.

Più informazioni su