TIRO CON L’ARCO / È oro per Sofia Fuschini di Arcieri Bizantini ai campionati regionali Indoor

Più informazioni su

Arcieri Bizantini in evidenza al “Campionato Regionale Indoor Emilia Romagna” che si è tenuto a Zola Predosa il fine settimana scorso (19 e 20 gennaio). Undici i ravennati scesi sulla linea di tiro del ” Palazola”, tra gli oltre 400 atleti provenienti da tutta la regione. Un appuntamento importante quello del Campionato Regionale, che assegna i titoli di classe e assoluti, sia individuali che a squadre.

La gara è iniziata sabato con le fasi di qualifica per categorie, dove gli arcieri ravennati hanno conquistato una medaglia d’oro e una d’argento di categoria.
L’oro arriva dall’inarrestabile Sofia Fuschini, che al suo primo Campionato Regionale, con il punteggio di 539 (263+276) e 18 punti di scarto, ha la meglio sulla seconda classificata Silvia Nicoletta Palazzi dei Malin Archery Team nella categoria allieve femminile olimpico.

Una gara condotta in ascesa dove nella seconda parte riesce a migliorare di ben 13 punti il punteggio ottenuto nella prima, impresa non facile considerando la tensione della gara e la tipologia di targa, la tripla (tre bersagli allineati in verticale con punteggi tra 6 e 10) decisamente più insidiosa di quella dal 40 cm (unico bersaglio con punteggi tra 1 e 10).

La seconda medaglia arriva invece dalla categoria master olimpico maschile, dove Marcello Tozzola, con il punteggio di 555 (278+277) conquista la medaglia d’argento dietro a Daniele Fajner degli Arcieri Felsinei, che va a vincere con 4 punti di scarto; bronzo a Daniele Bagni degli Arcieri Cesena. Niente da fare invece per i titoli assoluti, dove Sofia Fuschini, dopo essersi aggiudicata la possibilità di effettuare gli scontri con il 4° punteggio assoluto, arco olimpico femminile, esce al primo scontro perdendo 0-6 da Elena Romagnoli del Castenaso Archery Team. Stessa sorte per Marcello Tozzola, qualificatosi con l’11° punteggio per l’olimpico maschile, che perde per 2-6 da Alessandro D’Ambrosio dei Malin Archery Team.

Chances anche per la squadra femminile senior olimpico, che grazie alle prestazioni di Concettina Palmiero, Eleonora Tozzola e Melania Ghetti acquisiscono lo “slot” per accedere alla finale assoluta, dove in virtù del maggior punteggio entra in squadra l’allieva Sofia Fuschini al posto di Melania Ghetti. Sofia Fuschini, Concettina Palmiero e Eleonora Tozzola sono così scese in campo domenica pomeriggio affrontando le prime in classifica del Castenaso Archery Team, che rifilano alle bizantine un secco 6-0, deviandole però, verso la finale per il bronzo.

Conquista tentata contro le vicine di casa degli Arcieri Ma.S.F. di Cotignola a cui riescono a strappare un set ma che alla fine devono cedere il passo per 6-2 confermando comunque un ottimo 4° posto assoluto, considerando il debutto per il titolo regionale della la squadra femminile dei giallorossi.

La fase degli scontri ha visto altri tre Bizantini in gara per l’individuale. Angela Padovani, arco nudo femminile, classificatasi 12° assoluta, è l’unica della società bizantina che riesce a passare il primo turno degli ottavi, vincendo il primo scontro per 7-3 contro Maria Varvaro, Ki Oshi Archery, ma purtroppo si arresta allo scontro successivo, perdendo per 0-6 contro Simona Sassi, Arcieri del Forte, che poi conquisterà il bronzo.

Per la divisione compound, sia Denis Costantini, 14° assoluto, che Luca Ravaioli, 16° assoluto, non riescono nel passaggio di turno, fermandosi entrambi al primo scontro.

Tra i giallorossi che per quest’anno non riescono ad accedere alla fase finale di gara ci sono: Niccolò Corsini 12° per la categoria Junior arco olimpico, Alessandro Farinella, 19° per la categoria senior maschile olimpico, Simone Pizzi e Melania Ghetti entrambi 21° rispettivamente per la categoria master maschile e senior femminile olimpico.

 

Più informazioni su