VOLLEY / Dopo quindici anni la Pallavolo Portuali ritorna in serie D

Più informazioni su

Dopo quindici anni la Pallavolo Portuali ritorna in serie D. La formazione biancoblu ha infatti dominato il campionato di Prima Divisione andando a conquistare ben quindici vittorie in altrettanti incontri tra stagione regolare e playoff.
La squadra, allenata da Gian Luca Bacchetta e assemblata in estate dai dirigenti Cesare Iascio e Alessandro Fogli, ha così conquistato con due giornate di anticipo il pass per disputare il prossimo anno un campionato regionale dopo ben tre lustri.

”Sono molto soddisfatto del lavoro svolto quest’anno in palestra dalle ragazze – commenta Cesare Iascio, direttore generale dei Portuali -, e il risultato finale ne è stato la conseguenza. Non posso che ringraziare tutti per l’impegno: è stata una stagione fantastica. Per il prossimo anno l’idea è quella di disputare la D con la maggior parte delle atlete che hanno vinto quest’anno: è davvero un bel gruppo,un mix di esperienza e gioventù che credo possa fare bene anche nella categoria superiore. Concludo dicendo che è stato un anno positivo per i Portuali anche per un altro motivo – conclude Iascio – : abbiamo implementato il settore giovanile e quest’anno ci siamo presentati ai nastri di partenza con ben tre squadre: un under 12, un under 16, un under 18 oltre alla Prima Divisione “.

Questa la formazione dei Portuali che ha vinto il campionato.
Giorgia Sarasini, Antonella Rota, Alice Prati, Sonia Capriglia, Martina Ghetti, Stefania Carsetti, Elisa Andreini, Hoara Minardi,  Camilla Orlandini, Giulia Cottignoli, Lucia D’Ugo, Giulia Pescosolido, Lisa Raimondi, Monica Berretti, Corinne Sarini, Giorgia Fogli.

Più informazioni su