BASKET / Sfuma l’avventura playoff per l’OraSì Ravenna, fermata da Capo d’Orlando

Più informazioni su

L’OraSì ci prova fino alla fine, rimonta fino a meno tre ma deve cedere ancora a Capo d’Orlando, che si aggiudica così la serie e approda ai quarti di finale come una delle grandi favorite per la promozione.

A fare la differenza in gara 3, oltre ai soliti Parks e Triche (strepitoso), sono stati i rimbalzi conquistati in larga maggioranza (45 a 23) dai siciliani (pesantissima l’assenza di Gandini una volta ancora) ed i tanti liberi (22) di differenza tirati dalla Benfapp.

Avvio scoppiettante dell’OraSì, triple di Marino e Cardillo per il 10-2 al quale i siciliani replicano con Triche, premiato prima del via come miglior giocatore dell’A2 Ovest. Ma Hairston da sotto e Cardillo ancora dalla lunga ripartono (17-7 dopo 4’20), prima che Triche e Parks accorcino (19-15).  In avvio di secondo quarto arriva il pari di Trapani a quota 23, replica l’OraSì con due assist di Smith (premiato come top scorer della regular season) per Hairston ma le triple di Triche e Parks spingono la Benfapp al primo vantaggio consistente (36-44), mantenuto fino all’intervallo lungo.

Ospiti in controllo all’inizio del terzo quarto, con i fischi arbitrali che calano drasticamente ma scontentano il pubblico di casa. Parks da tre per il massimo vantaggio esterno (52-65)ma si scatena Smith e dimezza (61-67) dalla lunghissima distanza e l’OraSì resta in partita a 10’ dalla fine.  Ravenna resta a galla con le triple (Montano e Jurkatamm) paga la chiara inferiorità a rimbalzo, però con grinta e crescita difensiva arriva sul 71-74 con la schiacciata di Hairston. Una fischiata assurda su Hairston scatena il De Andrè, ne approfitta la Benfapp con Trapani e Triche (71-81) per l’allungo definitivo.

ORASI-BENFAPP  76-92
ORASI RAVENNA: Smith 22, Cardillo 13, Masciadri 9, Hairston 16, Montano 3, Marino 5, Jurkatamm 6, Seck 2, Baldassi, Rubbini,  Tartamella. All. Mazzon.
BENFAPP CAPO D’ORLANDO: Laganà 7, Triche 30, Parks 19, Trapani 13, Bruttini 13, Mei 6, Neri 6, Mobio 4, Murabito, Galipò. All. Sodini.
Arbitri: Boscolo Nale, Nuara, Almerigogna.
Parziali: 23-19, 40-49, 63-71.
Note. Spettatori 2300. OraSì: tiri da due 20/41, da tre 10/29, liberi 6/6, rimbalzi 23. Benfapp: tiri da due 24/39, da tre 8/21, liberi 20/28, rimbalzi 45.

Più informazioni su