Un oro e due argenti per Canottieri Ravenna al Festival dei Giovani

Più informazioni su

Se i grandi convincono, i piccoli vincono. La Canottieri Ravenna vince un oro e due argenti al Festival dei Giovani disputato da venerdì 5 a domenica 7 luglio nelle acque dell’Idroscalo di Milano. Il Festival è il più grande appuntamento remiero per il remo giovanile in italia e vi hanno partecipato quasi 2.000 persone provenienti da 128 società di tutta la penisola.

La piccola delegazione guidata dall’allenatore Giacomo Gasperoni è stata capace di portare a casa ben tre medaglie nelle diverse gare disputate sia con la divisa biancazzurra della Canottieri Ravenna che con quelle verde e bianca della regione Emilia-Romagna. La medaglia più pregiata è l’oro del doppio Cadetti Femminile ottenuto da Agnese Dassani e Chiara Petruzzellis davanti a Monate e Gavirate. Un bellissimo risultato per le giovanissime atlete della Canottieri. La stessa Dassani ottiene anche il primo dei due argenti, nel singolo Cadetti femminile, alle spalle del Saturnia.

Un argento in singolo lo porta a casa anche Gabriel Stradaioli nel singolo Cadetti maschile nella gara vinta dalla Baldesio. Due quarti posti per la Canottieri: nel singolo Cadetti femminile con Chiara Petruzzellis e nel quattro di coppia Cadetti femminile con la stessa Petruzzellis, l’altra ravennate Agnese Dassani, Guerra del Vittorino da Feltre e Vassalli del Cus Ferrara. Lo stesso equipaggio ha poi ottenuto il quinto posto nella gara riservata alle rappresentative regionali, vinta dalla Lombardia.

Quinto posto, invece, per il doppio Cadetti maschile ravennate composto da Giovanni Bellotti e Gabriel Stradaioli. Bellotti ha poi ottenuto un altro quinto posto nel singolo cadetti maschile

Se nel doppio Cadetti avevano remato insieme, i due giovani della Canottieri Ravenna sono invece separati nel quattro di coppia Cadetti: Stradaioli infatti ha gareggiato assieme a Perugino e Zermani della Vittorino e Pagano del Cus Ferrara, giungendo quinto nella gara per società e ottavo anche nella gara regionale; Bellotti, invece, è sceso in barca nel quartetto completato da Fontana e Cademartiri della Vittorino da Feltre e Dinardo del Cus Ferrara, ottenendo due ottavi posti.

Dopo il Festival dei Giovani riservato ai giovanissimi: è il momento dei veterani della Canottieri: infatti, sabato 13 e domenica 14 luglio la Standiana, il bacino di casa dei ravennati, ospiterà i Campionati Italiani Master in un weekend di gare mozzafiato per le quali si attende un grande numero di partecipanti da tutta Italia.