Quantcast

Primo giorno di lavoro per Consar Porto Robur Ravenna che affronta il 9° anno consecutivo di SuperLega

Per Consar Porto Robur Costa è arrivato oggi 28 agosto il giorno del raduno e il momento di muovere i primi passi in vista del campionato di Superlega 2019/2020, il nono consecutivo per il club ravennate, il secondo con il marchio Consar. Agli ordini dello staff tecnico ravennate, guidato da Marco Bonitta, con il confermato vice Alessandro Greco, l’assistente Francesco Guarnieri, il preparatore atletico Simone Ade e lo scout man Patrick Bandini, al PalaCosta si sono trovati soltanto cinque giocatori del roster ufficiale di questa stagione: i confermati Davide Saitta e Stefano Marchini e i nuovi Matteo Bortolozzo, Lorenzo Cortesia e Francesco Recine. Insieme a loro cinque ragazzi del settore giovanile: Matteo Baroni, Samuel Frascio, Riccardo Martinelli, Marco Raggi e Nicolò Rossi.

Gli altri nove atleti, infatti, sono impegnati con le rispettive nazionali nei vari tornei continentali che si svolgeranno tra fine estate ed inizio autunno: Alonso con Cuba, Batak con la Serbia, Grozdanov con la Bulgaria, Kovacic con la Slovenia, Ter Horst con l’Olanda, Vernon-Evans con il Canada, Cavuto, Lavia e Stefani con le selezioni azzurre.

Il programma della prima giornata è partito con i test fisici mentre nel pomeriggio, dalle 17, prima seduta di pesi sempre al PalaCosta. Il programma della settimana prosegue poi domani giovedì al Marinamore di Marina di Ravenna con lavoro in piscina al mattino e allenamento su spiaggia al pomeriggio e infine venerdì alle 10 seduta di pesi al Pala Costa e lavoro in piscina, alle 16.30, al Marinamore.

Ancora da definire gli appuntamenti con i test match pre-campionato, il primo dei quali, però, potrebbe essere disputato il 20 o 21 settembre. La prima gara ufficiale della stagione è in programma al Pala De André domenica 20 ottobre con la prima giornata di SuperLega contro i campioni del mondo dell’Itas Trento.

Consar Ravenna
Consar Ravenna