Olimpiadi 2032 a Bologna e Firenze? Anche Ravenna potrebbe entrare nella partita

Più informazioni su

Da qualche tempo si sta parlando con insistenza dell’ipotesi che Bologna e Firenze si candidino insieme per l’organizzazione delle Olimpiadi del 2032. La candidatura va formalizzata entro il 2025.

“Sono convinto che per l’Emilia-Romagna nessun traguardo sia impossibile. Compreso quello di provare ad avere a Bologna e Firenze le Olimpiadi 2032”. Così sui social il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ha raccolto l’ipotesi di un asse tra le due città lanciata dal sindaco fiorentino Dario Nardella. Le voci si fanno più insistenti.

Nella partita olimpica potrebbe rientrare – eventualmente – anche Ravenna che sarebbe in grado di mettere a disposizione alcune importanti strutture sportive, a partire dal bacino di canottaggio della Standiana. Ma poi ci sono le spiagge per il uno sport come il beach volley e c’è l’Adriatico per le regale di vela. E naturalmente nel 2032 ci saranno due grandi palasport uno a fianco all’altro.

Per ora sono voci o sogni. In un prossimo futuro si vedrà. Intanto, il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale ne ha cominciato a parlarne con i Sindaci di Firenze e Bologna che ha incontrato recentemente a Ravenna alla Festa nazionale dell’Unità e all’Annuale dantesco. E se son rose fioriranno.

Più informazioni su