Pareggio per 1 – 1 fra Alfonsine e Carpaneto

Più informazioni su

Biancazzurri contro biancazzurri al Brigata Cremona. L’Alfonsine appare favorita in un primo tempo vivace, che termina però con un insipido pareggio a reti bianche. Nella seconda frazione le emozioni sono meno, ma si guerreggia senza posa, specie quando Confalonieri apre le marcature dopo 59 minuti di gioco. Gori, che già aveva gettato nella mischia Federico Innocenti al 69’, mescola ulteriormente le carte e decide di giocarsi la briscola Casadei, ex di turno, sacrificando Succi. La rapidità e l’opportunismo del giovane attaccante risultano fondamentali per il pareggio, quando Derjai impegna Lassi e la palla respinta chiede solo di essere messa dentro; tutto questo dopo un minuto soltanto dal suo ingresso.

L’Alfonsine torna al Brigata Cremona dopo la campagna di Mazzano, che ha visto in Riccardo Innocenti (e nel portiere Carroli) i mattatori. Avversario di turno è la Vigor Carpaneto, ex squadra di Casadei, che nelle proprie fila annovera giocatori con un passato da professionisti come Bruno e Rantier, giocatori che hanno segnato davvero molto nelle categorie superiori. Ancora assenti, per i padroni di casa, gli infortunati Enrico Sarto, Hysa e soprattutto l’esperto Giacomoni. Stadio gremito, e match che si preannuncia assai interessante.
Al 4’ Riccardo Innocenti su punizione da posizione interessante manca la porta a portiere battuto. Al 7’ Abelli dalla trequarti impegna Carroli in una respinta. Al 15’ colpo di testa di Mastrototaro su cross da destra, ma non centra il bersaglio. Al 21’ tiro interessante di Derjai con l’esterno del piede dalla trequarti, ma il pallone termina a lato: sarebbe potuto essere un gran gol. Al 25’ cross di Ricci Maccarini in mezzo, Riccardo Innocenti di testa, ma presa facile per Lassi. Al 29’ ancora Ricci Maccarini ma su punizione, la testa è di Magri stavolta, ma palla fuori. Al 32’ calcio d’angolo battuto da Zazzi, ancora un’incornata di Mastrototaro, ma nulla di fatto. Al 40’ sugli sviluppi di un calcio di punizione Riccardo Innocenti si impossessa del pallone da sinistra, cerca la rete sul secondo palo, ma il tiro esce di poco. Al 43’ ancora un tentativo di Masatrototaro dalla trequarti, ma la mira è sbagliata. Al 45’ tiro pericoloso di Galazzi dal vertice dell’area, ma Carroli compie un grande intervento in tuffo e riesce a respingere.

All’53’ intercetta palla presso la difesa di casa l’esperto Bruno, il tiro, ma la palla esce. Al 59’ Galazzi mette in mezzo da destra, e Confalonieri in mischia riesce a deviare dentro. L’Alfonsine non ci sta, e inizia a mutare. Al 74’ Ricci Maccarini in mezzo per Saporetti, ma il colpo di testa non desta preoccupazioni a Lassi. Al 76’ Derjai dalla destra cerca il secondo palo, ma la palla esce. All’87’ altro tiro di Derjai, ottima respinta di Lassi, ma il neo entrato Casadei (lo scorso anno nella formazione avversaria) arriva fulmineo sul pallone e ribadisce in rete. Al 95’ il direttore di gara interrompe le ostilità sul risultato di parità.

A cura di Alex Caravita

ALFONSINE – VIGOR CARPANETO  1-1

ALFONSINE: Carroli, Ricci Maccarini, Manara, Magri (69’ Innocenti Federico), Bertoni, Succi (86’ Casadei), Santucci (69’ Alessandrini), Derjai, Innocenti Riccardo, Saporetti (90’ Ricciotti), Venturi (82’ Tavolieri). A disp. Palermo, Ferri, arto Filippo, Gavoci. All. Gori

V. CARPANETO: Lassi, Rossini Matteo, Favari (79’ Barba), Bini, Mastrototaro (86’ Zuccolini), Confalonieri, Galazzi, Zazzi, Bruno, Rantier (73’ Rivi), Abelli. A disp. Dieye, Rocchi, Brizzolara, Fittà, Giannini, Piscicelli. All. Rossini Stefano

RETI: 59’ Confalonieri (V), 87’ Casadei (A)

ARBITRO: Manzo di Torre Annunziata / ASSISTENTI: Varano di Crotone e Singh di Macerata

AMMONITI: 42’ Ricci Maccarini (A), 47’ pt Rossini (V), 57’ Santucci (A), 71’ Bertoni (A)

 

Più informazioni su