Quantcast

Si conclude a reti inviolate il match tra Sampierana e Faenza

Più informazioni su

Un pareggio senza reti 0-0 al termine di una partita giocata con l’insidia di un forte vento. Raccoglie un punto prezioso il Faenza nella trasferta sul difficile campo della Sampierana. E’ stata una partita agonisticamente valida e corretta condizionata dal vento soprattutto nel primo tempo. Un attento Faenza non ha concesso quasi nulla alla squadra bianconera di casa, e anzi si è reso maggiormente pericoloso sfiorando il gol più volte.

Il resoconto della partita:

La prima occasione, è al 10’del bianconero Giovannetti che trova la respinta di Ravagli. Al 19 ’ una punizione di Selleri costringe Zollo alla deviazione in angolo. Al 31’ brivido per la Sampierana con il tiro in mischia di Montemaggi salvato sulla linea da Bottura, e bis poi al 43’ quando su colpo di testa di Cisterni c’è il salvataggio sulla linea di Salvi.  La ripresa, dopo la palla gol faentina all’8’ di Ferraresi che di testa manda la sfera vicinissima all’incrocio, è di marca Sampierana. Al 10’ occasione per Collini che imbeccato da Battistini mette fuori di testa, al 21’ Ravagli respinge una punizione di Braccini, poi a 12 minuti dalla fine è il giovanissimo bianconero Berni (2003) su assist di Pippi ad avere una grande occasione, ma il suo tiro da dentro l’area di rigore esce di poco.

Più informazioni su