Quantcast

Mondiali giovanili: Adriatico Wind Club Porto Corsini entra in flotta oro

Sabato scorso sono terminati sull’ostico campo di regata di Cadice i mondiali giovanili di windsurf della classe olimpica giovanile techno 293 ai quali hanno partecipato 369 atleti da tutto il mondo, 5 continenti e 63 nazioni erano rappresentati.

Adriatico Wind Club Porto Corsini ha partecipato in categoria under 15 maschile con con tre atleti, Luca Barletta(2007), Pietro Gamberini(2005), Francesco Forani(2005), accompagnati dall’ allenatore di Circolo Roberto Pierani al suo secondo anno di coaching a Porto Corsini. Alla fine delle 12 prove svolte i risultati dei ragazzi, ma sopratutto le loro performances, sono andate oltre le più rosee previsioni.

Infatti i tre atleti sono tutti entrati in flotta oro, cioè la prima metà, cosa che non è successa a molte rappresentative nazionali ed a pochi circoli, classificandosi rispettivamente Gamberini 38, Barletta 35, Forani addirittura 4, vera punta di diamante della squadra.

Da sottolineare che Forani, alla sua seconda esperienza internazionale, ha sfiorato per 4 punti il podio dopo essere stato a lungo nei primi tre durante la settimana, mostrando una crescita tecnica e di carattere enorme a confermare i già lusinghieri risultati a livello nazionale. Gamberini, alla sua prima regata all’estero, ha chiuso la stagione 2019 con un buon risultato ed un esperienza molto formativa, gettando le basi per una stagione 2020 ai massimi livelli.

Il più giovane Barletta, già campione italiano u13, ha addirittura concluso prova 4 al sesto posto. Sono tornati a casa con molti dati per impostare il lavoro invernale a Porto Corsini con il resto della squadra, ripartire con le regate da Marzo con una competitività ancora maggiore e aumentare il livello di eccellenza ormai raggiunto sia in Italia che all’estero.