Il velista cervese Luca Rosetti 10° alla traversata oceanica in solitario MiniTransat da La Rochelle alla Martinica foto

Il cervese Luca Rosetti ha concluso la MiniTransat 2019: è arrivato questa notte in Martinica, con un ottimo decimo posto nei Prototipi.
Un risultato davvero straordinario per Luca, giovane velista tesserato FIV al Circolo Nautico “Amici della Vela”, con cui è cresciuto agonisticamente.
Luca ha concluso questa notte la prima partecipazione alla Mini-Transat, la biennale traversata oceanica in solitario che parte dal porto francese di La Rochelle e arriva in Martinica (con una tappa alle Canarie).
In una edizione con numeri record (90 gli skipper partecipanti), e che ha visto l’italiano Ambrogio Beccaria imporsi nella classe “Série”, Luca è giunto decimo nella classe “Proto” (vinta dal francese Francois Jambou): un piazzamento davvero notevole, considerando soprattutto che nella prima tranche di regata, quella dalla Francia alle Canarie, Rosetti è stato rallentato sia da alcuni problemi fisici che da qualche scelta tattica non perfetta. Mentre invece la seconda parte di gara lo ha visto comportarsi davvero bene, recuperando posizioni su posizioni fino all’ottimo piazzamento finale.
Per la seconda parte di gara, dalle Canarie alla Martinica, Rosetti ha impiegato 17 giorni, 12 ore, 44 minuti e 20 secondi.