Derby da incorniciare per la Fenix, che sbanca Bleuline Forlì

Derby da incorniciare per la Fenix. Le faentine sbancano il campo della Bleuline Forlì 3-2 davanti ad oltre duecento tifosi manfredi, caldi e carichi per tutta la partita e decisivi nei momenti più delicati nel dare alle giocatrici la giusta spinta.

È l’atteggiamento l’arma in più della Fenix, presentatasi a Forlì con grande voglia di vincere. I primi due set sono infatti giocati con grande attenzione, tanto che ogni errore delle forlivesi viene punito: grande mattatrice è Casini, autrice di 23 punti. Avanti 2-0 però la macchina perfetta faentina si inceppa, non riuscendo ad arginare la voglia di riscatto delle avversarie, brave a ritrovare la parità, vincendo il terzo e il quarto set. Qualche leggerezza di troppo condanna la Fenix, brava poi a rialzare la testa nel tie break vinto 16-14 grazie ad una rimonta da applausi.

“Simili vittorie ci danno carica e ancora maggiore consapevolezza nei nostri mezzi – sottolinea coach Maurizio Serattini – Inoltre ho ruotato tutte le giocatrici e ognuna ha dato il massimo facendosi trovare pronta. Questo è un ottimo segnale e la dimostrazione che lo spirito è quello giusto.

La nostra unica pecca è stata quella di essere troppo intimoriti nel terzo e nel quarto set, non avendo la forza mentale per chiudere i conti. Merito anche di Forlì che ci ha subito aggrediti, mettendoci in difficoltà. Siamo però state bravi a ritrovarci nel tie break e a conquistare punti preziosi.

Ora ci attende un altro derby: domenica ospiteremo Lugo, squadra che sta attraversando un buon momento e da non sottovalutare. Fondamentale sarà l’approccio al match, perché dovremo imporre il nostro gioco sin dalla prima azione”.

La partita contro Lugo si giocherà domenica alle 17.30 alla Palestra Badiali (ex Cavallerizza) di Faenza. Ad inizio del 2020 la Fenix dovrebbe ritornare al PalaBubani, dove si stanno per ultimare i lavori di ristrutturazione dell’impianto.

Classifica: Jesi 23; Ponte Felcino Perugia 19; Rimini 18; Bleuline Forlì 16; Fenix Faenza 15; Corridonia 14; VTB Bologna 12; Fermo, Cartoceto e Faroplast Perugia 10; Olimpia Teodora Ravenna 8; Persiceto 6; Lugo 4; Ancona 3.

I RISULTATI

BLEULINE FORLÌ 2 – FENIX FAENZA 3: (20-25; 23-25; 25-15; 25-18; 14-16).

FORLÌ: Sopranzetti 12, Godenzoni 7, Caldara 4, Bernabè 23, Valpiani 13, Capriotti 3, Yabre 1, Stradaioli, Sgarzi 2, Morelli 1, Macchi (L), Timoncini (L). All.: Delgado.

FAENZA: Tomat 13, Casini 23, Melandri ne, Alberti 14, Gorini, Guardigli E. 1, Guardigli L. 7, Grillini 9, Emiliani, Baravelli 3, Maines, Galetti (L), Martelli (L). All.: Serattini.