Presidente di Atletica Lugo, Alessandro Tamburini: “Numero atleti in crescita, continuiamo così”

5 Record sociali migliorati, 36 presenze di atleti ai campionati italiani, 12 titoli regionali conquistati e 2 finali nazionali di società raggiunte (finale bronzo assoluta di Orvieto e finale B Adriatica Allieve di Modena): questi sono i numeri dell’Atletica Lugo Icel che anche nel 2019 ha ottenuto una posizione tra le migliori 30 società d’Itali .

Formato il nuovo Consiglio Direttivo di cui alla guida c’è il presidente Alessandro Tamburini appena riconfermato, alla domanda se c’è ancora la possibilità di costruire una struttura indoor per migliorare l’attività invernale in quanto la regione Emilia-Romagna ogni 4 anni contribuisce all’impiantistica sportiva di ogni provincia, ha risposto: ” Il prossimo anno ci aspetta una scadenza importante: verrà rinnovata la gara di appalto per la gestione dell’impianto sportivo. Dobbiamo riconoscere che ad oggi l’Atletica Lugo non ha le risorse necessarie a gareggiare da sola, ciò che possiamo garantire è che faremo tutto il possibile per essere della partita per assicurare i giusti spazi all’atletica.”

Trofeo Deggiovanni per le Scuole Medie e Corri Salta e Lancia per le Scuole Elementari saranno ancora appuntamenti importanti per il futuro oppure ci saranno altre novità per promuovere l’Atletica e la Società?

“Sicuramente Trofeo Deggiovanni e Corri-Salta-Lancia non si toccano in quanto hanno dimostrato negli anni di essere appuntamenti fissi ed irrinunciabili per lo sport lughese. Novità? Stiamo valutando di estendere la partecipazione corri salta lancia anche alle classi dei più piccolini, rimane attiva l’attività che facciamo nelle scuole, intensificheremo l’attività su social e giornali, insomma, ci stiamo dando da fare per rimanere al passo con i tempi. L’Atletica Lugo è da sempre molto attenta alla crescita dei propri tecnici ed atleti, per questo il nuovo Consiglio Direttivo si è dotato di una figura specifica che ha il mandato di guidare la formazione e l’innovazione. L’augurio per il nuovo anno è quello di continuare sul sentiero dello sport della correttezza migliorando divertendosi, questi sono i valori fondanti della nostra società”.