Una brutta Conad Olimpia Teodora Ravenna chiude male la regular season a Torino

Più informazioni su

Termina con la prima sconfitta per 3-0 dell’anno la Regular Season della Conad Olimpia Teodora, che a Torino, dopo aver perso Manfredini a fine riscaldamento, resta in gara solo nel primo set e incappa nella peggior prestazione stagionale. Ravenna non approfitta del KO di Mondovì contro Trento, terminando la stagione regolare al terzo posto, e nel primo turno di Coppa Italia dovrà affrontare, mercoledì prossimo, la lunga trasferta a Soverato.

La partita – Coach Bendandi deve subito rinunciare a Manfredini, out a fine riscaldamento per un infortunio al ginocchio che verrà valutato al ritorno a Ravenna, e inserisce Piva nello starting six con Strumilo, Bacchi, Morolli, Guidi, Parini e Rocchi libero. L’avvio è molto combattuto e sono le ospiti, trascinate da Bacchi e Piva, a portarsi avanti sul 6-8, subito pareggiato da Torino, prima e sull’11-13 poi. Le padrone di casa però sorpassano sul 14-13 e allungano fino al 21-18, poi nel finale la Conad riesce a recuperare uno solo dei due break e deve cedere il parziale per 25-23.

Il set perso spegne la fiamma ravennate e il CUS parte 6-0 nella seconda frazione, senza più voltarsi indietro. Torino vola fino al 15-4 e Bendandi prova a rimescolare le carte con l’ingresso di Calisesi e Canton, ma l’Olimpia Teodora riesce solo a evitare che le distanze si amplino ulteriormente e il set termina per 25-15.

Il copione del terzo parziale è analogo al precedente: le padrone di casa partono 4-0 e poi 7-1, spaccando poi il set nella parte centrale fino a un incredibile 21-6. Sul 24-11 la Conad annulla due match point, ma la partita è già sostanzialmente terminata e il terzo parziale si chiude per 25-13.

Il post-partita – “C’è poco da dire – commenta lapidario Coach Simone Bendandi –, abbiamo offerto una prestazione vergognosa e mi scuso con i nostri tifosi. È una dura sconfitta che ci deve servire da lezione per il futuro e ci deve dare la carica per reagire già dalla prossima partita. Sicuramente nei prossimi giorni ci troveremo in palestra e vedremo di modificare qualcosa nel nostro lavoro per cambiare rotta nella seconda parte della stagione”.

Barricalla Cus Torino – Conad Olimpia Teodora Ravenna 3-0 (25-23, 25-15, 25-13)

Torino: Vokshi 13, Gobbo 5, Lotti 8, Gamba (L), Cometti, Fantini (L), Rimoldi 1, Michieletto 16, Bisio 2, Mabilo 9, Severin, Camperi. All. Mauro Chiappafreddo. Ass.: Fulvio Bonessa. Muri 8, ace 4, battute sbagliate 2, errori ricez. 2, ricez. pos 51%, ricez. perf 14%, errori attacco 3, attacco 36%.

Ravenna: Bacchi 15, Poggi, Piva 8, Canton 1, Strumilo 11, Guidi 7, Torcolacci 3, Calisesi, Manfredini, Parini, Rocchi (L), Morolli 2. N.e.: Altini. All.: Simone Bendandi. Ass.: Dominico Speck. Muri 1, ace 2, battute sbagliate 9, errori ricez. 4, ricez. pos 44%, ricez. perf 15%, errori attacco 10, attacco 34%.

Arbitri: Giovanni Ciaccio e Alessandro Rossi

Più informazioni su