Quantcast

Il Bologna potrebbe giocare allo stadio Benelli di Ravenna per il periodo di inutilizzabilità del Dall’Ara

Una delegazione del Bologna Football Club ha incontrato il Sindaco de Pascale, l'Assessore Fagnani e Assessore regionale Corsini

Il Sindaco di Ravenna, Michele de Pascale ha incontrato in municipio quest’oggi 12 febbraio, una delegazione del Bologna Football Club. All’incontro, al quale era presente l’AD del Bologna Claudio Fenucci, hanno partecipato anche l’Assessore allo Sport Roberto Fagnani e l’Assessore Regionale Andrea Corsini.
“Il BFC insieme al Comune di Bologna sta portando avanti un progetto ambizioso sullo Stadio Dall’Ara che, con ogni probabilità, lo renderà inutilizzabile per diversi mesi – ha dichiarato il Sindaco –. Per tale motivo, anche in virtù dei fortissimi rapporti di amicizia che legano le due Città e le due tifoserie, Comune e Bologna FC, con il fondamentale supporto del Ravenna Football Club, hanno avviato un confronto tecnico per capire se Ravenna potrà dare ospitalità al Bologna per il periodo di inutilizzabilità del Dall’Ara“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Fabio

    Ma i dirigenti del Bologna hanno visto le condizioni del campo quando piove. Tutto novembre e dicembre sembrava un campo di patate neanche in terza categoria si gioca in un campo cosi

  2. Scritto da Ale76

    Mah….in termini di agibilità il Benelli dovrebbe garantire il rispetto delle diverse variabili richieste dalla Federazione ma forse come struttura vera e propria il Manuzzi di Cesena sarebbe preferibile.

  3. Scritto da Emiliano

    A me mi sembra una grandissima buffonata. Cosa ci dovremmo fare con uno stadio da 16mila posti a Ravenna quando il Bologna torna a Bologna? Passiamo da smontare le tribune perché non servono a fare un mega stadio per una squadra che se fa 500 spettatori a partita è un miracolo. Anche no grazie

  4. Scritto da Giorgio

    Sono fantastici i miei concittadini, non va mai bene nulla… C’è la possibilità, forse, di rimodernare una struttura della città, favorire per un anno le piccole realtà cittadine (gli spettatori mangiano, bevono, fanno benzina, magari si fanno un giro in centro, conoscono la città, ecc..). Una struttura più moderna permetterebbe magari di fare eventi anche dopo che va via il bologna, tipo concerti o amichevoli importanti. Sicuramente i dirigenti del Bologna hanno bisogno di leggerlo qui che il campo in inverno fa schifo.. Però va bene così continuiamo a crogiolarci nello sport che ci riesce meglio il lamentarsi, in questo siamo da champions league

  5. Scritto da Alfio

    Per me sicuramente non si farà viste le condizioni del Benelli, però per i bolognesi sarebbe l’ideale visti i non idilliaci rapporti con Modena, Ferrara o Cesena. Porterebbe notevoli introiti e una buona immagine per la città. In termini di marketing sarebbe molto vantaggioso!

  6. Scritto da raffaele

    credo che sia una opportunità da non perdere