Rally di Romagna MTB dal 29 maggio al 2 giugno, “salvo diversa indicazione del Governo”

In base all’ultima ordinanza governativa, le manifestazioni sportive sono sospese su tutto il territorio nazionale fino al 3 aprile. Lo Staff del Rally di Romagna MTB resta, al momento, in attesa di nuovi aggiornamenti da parte del governo italiano e, nel frattempo, procede nell’organizzazione dell’undicesima edizione.  “L’auspicio – e non solo per il Rally di Romagna MTB – è che tutto si risolva nel più breve tempo possibile. Ovviamente, nel caso in cui l’ordinanza venisse ulteriormente prorogata, lo Staff comunicherà agli atleti iscritti le decisioni assunte, ovvero la definitiva sospensione della manifestazione o la sua collocazione in altra data (attualmente la corsa resta confermata dal 29 maggio al 2 giugno 2020)” dichiara lo staff del Romagna Bike Grandi Eventi.