Ravenna. Emergenza Coronavirus, calcio giovanile in sostegno dell’ospedale Santa Maria delle Croci

Tre piccole associazioni sportive dilettantistiche del forese, Asd Mezzano, Giovanili Santerno Asd e Us Villanova, hanno disposto una donazione di 600 euro a favore dell’Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna per l’acquisto di materiale sanitario destinato al contenimento dell’emergenza Covid-19.

“Siamo consapevoli che si tratta di un piccolo contributo – dice Federico Succi, Presidente della società sportiva Giovanili Santerno ASD in rappresentanza delle tre realtà sportive – ma le nostre Società hanno voluto fortemente partecipare alla gara di solidarietà messa in campo dalle Imprese, dalle Associazioni di volontariato e dai privati cittadini del territorio ravennate. Le piccole Società sportive vivono grazie al volontariato quindi ci rendiamo conto quanto il contributo di tutti, seppure piccolo, possa portare ad un grande risultato”.