Quantcast

“Battiamo la noia”: le giovanissime dell’Olimpia Teodora si sfidano alla battuta. Le vincitrici del torneino”

Più informazioni su

Dopo il grande successo riscosso dai “Giochi del muretto” organizzati per Pasqua, il 12 e il 13 aprile, Olimpia Teodora, in collaborazione con la scuola di pallavolo Olimpia Volley, ha proposto alle atlete del proprio settore giovanile un’ulteriore tappa della manifestazione, questa volta dedicata al tema della battuta: “Battiamo la noia”.

Nel giorno della Liberazione, lo scorso 25 aprile, ad un orario convenuto, le ragazze dai 6 ai 13 anni sono uscite in cortile o scese nei garage delle loro abitazioni per dedicarsi per un’oretta alla loro passione: la pallavolo. In palio, per le prime classificate di ogni categoria (CAS, U/12 e U/13), una maglia firmata dalle giocatrici della squadra di Serie A2 dell’Olimpia Teodora.

I tecnici Mauro Squarzoni, Rita Minguzzi, Paola Bolognesi e Dominico Spek hanno organizzato e seguito, via smartphone, le ragazze.

Come già successo 2 settimane fa, anche in questa occasioni alcune rappresentanti della società sportiva di Porto Fuori, Alice Tassinari, Sofia Militello e Linda Pezzi, hanno partecipato alla manifestazione mettendosi in evidenza.

Le classifiche finali

CAS

1° posto ex-aequo: Alice Tassinari, Miriam Sandolo, Eleonora Uggeri (47 punti)

2° posto: Sofia Militello (45 punti)

3° classificata: Emma Benvenuti (44 punti)

U/13

1° posto: Isotta Cavaglieri (59 punti)

2° posto: Mia Pollini (55 punti)

3° posto: Carla Tassinari (54 punti)

U/12

1° posto: Margot Piraccini (65 punti)

2° posto: Aurora Cambiotti (63 punti)

3° posto: Sophia Stucci (61 punti)

U/12 CSI gruppo Rita

1° posto: Olivia Artioli

2° posto: Cecilia Cavicchioli

3° posto: Sophia Berti

Più informazioni su