Coach Casadei lascia il Basket Lugo. “Decisione sofferta, ma ora è tempo di dedicarmi alla famiglia”

Più informazioni su

“Ciao ragazzi, dopo lunghe riflessioni ho deciso di prendere un periodo di pausa per dedicarmi al lavoro ed alla famiglia”. Queste le parole di Marcello Casadei che comunica la sua sofferta decisione presa in accordo con la società lughese. Continua il coach forlivese: “ci tengo a ringraziare Rossi e Galetti perché tre anni fa in mezz’ora mi hanno tirato a bordo, Luciano Giovannini che è stato il presidente perfetto, sempre presente e nello stesso tempo rispettoso dei ruoli ed i miei ragazzi…tutti!! Ringrazio inoltre Gabriele, Federico, Mauri, Pietro e Ricky, staff di amici oltre che, non perché lo dico io, veramente capaci. Aki per le chiacchierate sempre preziose, Giovanni per i consigli, Frank e Cris per le risate e la compagnia e via via tutti quelli che fanno parte della famiglia Aviators, i ragazzini delle giovanili che ho allenato insieme a Renzo”.

Molto rammarico da parte della società per questa decisione di Marcello Casadei al quale va rivolto un grande ringraziamento per l’importante contributo che in questi tre anni di collaborazione ha fornito all’intero movimento del basket di Lugo. Marcello a Lugo è stato prima assistente di coach Galetti nei due anni di serie B curando contemporaneamente anche lo sviluppo del settore giovanile. Successivamente, in un anno un po’ complicato, si è caricato della responsabilità della prima squadra in serie C Gold dimostrandosi per impegno e competenza sempre all’altezza del compito sia per le doti tecniche che per quelle umane. Distinguendosi inoltre per l’attaccamento dimostrato al progetto Aviators, lascia senza dubbio un importante impronta nella storia della società lughese. “A lui e alla sua famiglia auguriamo un sereno futuro, accompagnato da un grande arrivederci” dichiarano dalla società.

 

Più informazioni su