Termina la sfida a colpi di opere d’arte: vincono due atlete della Rhythmic Ravenna

Ieri, 19 maggio, si è conclusa la prima edizione della #sportnellartechallenge, la sfida a colpi di opere d’arte lanciata sui canali social della Federazione Ginnastica d’Italia, in collaborazione con Martina Gatti. Oltre un centinaio di ginnaste e ginnasti di ogni età e disciplina di tutta Italia, nonché numerose società sportive affiliate alla Federginnastica, hanno partecipato alla sfida che chiedeva di scattare foto di un capolavoro reinterpretato in chiave sportiva.

Dopo una settimana dall’inizio della challenge, la giuria composta dalle atlete della squadra nazionale di ginnastica ritmica e artistica, ha decretato come vincitrici Linda Buscherini e Virginia Vismara, ginnaste della A.S.D. Rhythmic Ravenna con il loro “Palla, papaveri e clavette” trasformazione del famoso quadro impressionista del francese Claude Monet “Campo di papaveri”.

Bella, colta ed elegante, questa è Ravenna e con orgoglio le ginnaste della società ravennate portano un riconoscimento nuovo ma di prestigio nei luoghi della propria terra che ha sempre svolto un ruolo determinante nell’arte, nella cultura e nello sport.

ginnastica

La fotografia vincitrice