Centro Sub Nuoto Faenza: estate di giochi e di allenamenti per le syncronette del nuoto artistico

Più informazioni su

Andata in fumo la stagione sportiva 2019-2020, le syncronette del Centro Sub Nuoto Club 2000 di Faenza hanno ricominciato con un’estate da passare insieme tra gioco e allenamenti a terra e in acqua: è lo spirito dei “camp” organizzati dalla società di Faenza anche per i suoi giovani tesserati del nuoto in linea e della pallanuoto con i loro abituali allenatori, potendo usufruire degli ampi spazi verdi del vicinissimo Parco “Bucci” ed in esclusiva della piscina di Via Marozza.

“I ‘camp’ hanno preso il via lo scorso lunedì 15 giugno – spiega Susanna Minelli, allenatrice responsabile del nuoto artistico -: facciamo tre mezze giornate alla settimana per specialità, con le mie allieve presenti al mattino per circa 4 ore di cui una/una e mezza di allenamento e il resto di attività varia, compresi giochi in acqua e a terra”. Le syncronette che partecipano al ‘camp’ sono 17 di tutte le età e di tutte le categorie dalle Esordienti C alle Juniores, ma per la “ripresa” dell’inizio della stagione 2020-2021, Susy Minelli riavrà l’intero gruppo di circa una quarantina di atlete tra ragazze e bambine.

“Il gruppo si concentra sulla preparazione nel nuoto e nella tecnica senza musica – precisa la coach del “sincronizzato” – ed andremo avanti così il lunedì, il mercoledì e il venerdì fino al 24 luglio, ma prima della conclusione del ‘camp’ ci saranno momenti dedicati alle coreografie con la musica di sottofondo”.

Concluso il “camp” estivo, le atlete del nuoto artistico si ritroveranno a metà settembre per riprendere gradualmente gli allenamenti in vista della nuova stagione sportiva, di cui per ora non si conosce il percorso. Nel caso in cui la situazione sanitaria generale lo consentisse senza il minimo problema, il Centro Sub Nuoto riprenderebbe in considerazione la tradizionale settimana al mare per tutti prima dell’inizio dell’anno scolastico.

Più informazioni su