Faenza. Sabato 18 luglio inaugura la nuova sala di Tiro con l’arco al coperto al Centro sportivo Graziola

Con la freccia inaugurale scoccata dall’Assessore comunale allo Sport Claudia Zivieri apre ufficialmente sabato 18 luglio dalle ore 11.30 la nuova Sala di tiro con l’arco al coperto presso il campo di tiro della Graziola, in piazzale Tambini 15. Oltre a Zivieri saranno presenti il Vice Sindaco Massimo Isola, il Presidente dell’ASD Arcieri Faentini Andrea Bassi, i soci dell’ASD Arcieri Faentini, i Tecnici comunali Claudio Coveri, Catia Neri oltre ai professionisti e alle imprese che hanno seguito la realizzazione dell’opera: Ing. Franco Casadio, CUBE srl, Cinzia Frega, Enrico Morfino, EdilCarriera, Metal Service srl, Amorino Impianti, Clima System srl.

120MILA EURO DI INVESTIMENTO – Dalla lettera di intenti firmata dell’ASD Arcieri Faentini nell’ottobre 2016, passando per l’inizio dei lavori nell’ottobre 2019, giunge così a conclusione un grande investimento congiunto di Amministrazione comunale e società sportiva che va ad arricchire il panorama impiantistico della nostra città.

Dettagli costruttivi: la platea in calcestruzzo armato dell’edificio è sormontata da una struttura portante in acciaio zincato con tamponamenti in pannelli coibentati dello spessore di 10 cm. Lunga 25 e larga 8,20 metri, la nuova Sala di tiro offre una superficie totale di oltre 200 metri quadri in cui troveranno spazio fino a 6 paglioni a cui mirare dalla distanza regolamentare di 18 metri per 12 mesi l’anno.
L’impianto è infatti riscaldato e raffrescato tramite pompa di calore di ultima generazione, mentre all’illuminazione contribuirà l’impianto fotovoltaico installato sul tetto. Tutto in linea con l’impronta green di questa disciplina sportiva così attenta al rispetto dell’ambiente.
Per realizzare la Sala di tiro è stato necessario un investimento complessivo di 120mila euro, 75mila dei quali stanziati dal Comune di Faenza e i restanti 45mila a carico dell’ASD Arcieri Faentini che garantisce la gestione dell’impianto sportivo di Tiro con l’arco (indoor e outdoor) nella sua interezza.

“Il motivo che ci ha spinto ad un investimento così rilevante – spiega il Presidente degli Arcieri Faentini Andrea Bassi – è stato quello di rendere la nostra attività indipendente dalla disponibilità di palestre e spazi comunali/provinciali. Nel periodo invernale, momento in cui tutte le società sportive cominciano e sviluppano le loro attività, noi le dovevamo fermare perché con orari e giorni ridotti non riuscivamo a portare avanti corsi ed attività formativa di avviamento. Pur essendo considerato da molti uno ‘sport minore’, il tiro con l’arco, specie a Faenza, ha invece una tradizione importante e che continua a rinnovarsi: attualmente sono oltre 60 i nostri soci. A loro e a tutti i faentini curiosi di provare questo sport potremo così offrire la nostra piena disponibilità in qualunque stagione dell’anno”.

Pur possedendo i requisiti minimi per poter ospitare gare indoor, il nuovo impianto è dunque pensato per supportare e rilanciare allenamenti, attività di base e avviamento dei neofiti. “Noi organizziamo tutti gli anni – prosegue Bassicorsi di avviamento durante il periodo primavera-autunno. Si articolano in 8 lezioni di un’ora e mezza. Chiunque fosse interessato ad una lezione di prova prima del corso vero e proprio ci può contattare e la organizzeremo gratuitamente”. È sufficiente scrivere una mail ad corsi@arcierifaentini.it

“Vorrei rivolgere – conclude il Presidente Bassi – il più caloroso ringraziamento a tutte le persone che hanno lavorato per lo sviluppo del progetto. In primis l’Assessore Zivieri che ci ha dato la possibilità di sviluppare l’idea, poi i tecnici comunali di Lavori pubblici, Ufficio Sport, Ragioneria. Tutti gli sponsor: Bucci Industries, Anch’io Associazione di Volontariato Onlus, FITARCO, Dante sport, BCC. Un altro ringraziamento va a tutti i soci della Arcieri Faentini che ci hanno supportato sia positivamente che attraverso critiche costruttive. Infine grazie a tutte le imprese impegnate nella realizzazione della struttura”.

INFO
www.arcierifaentini.it ; arco@arcierifaentini.it ; 339-8811570