Tiro a segno Faenza. Con il 7° memorial Lino Lucchesi riparte in punta di piedi l’attività sportiva

Il 7° memorial Lino Lucchesi, gara riservata alle pistole, revolver, fucili ex ordinanza e carabine trainer, ha visto la doppietta di Manuele Castegnaro di Lonigo, campione italiano in carica, aggiudicarsi le due classifiche di pistola e revolver, al secondo posto la moglie, Rosanna Biolo, al terzo Mauro Castagnola di Rapallo. La specialità “fucile ex ordinanza” è stata vinta dal tiratore di casa, Roberto Casadio, al secondo posto Lorenzo Ropa di Sassuolo, terzo il faentino Carlo Torrini. Nella specialità “carabina trainer” vittoria di Enrico Tonini di Imola, due faentini al secondo posto, Walter Olante e Roberto Casadio.
Ai vincitori una ceramica della ditta NS di Castelbolognese.