Quantcast

Mernap Faenza pronta all’inizio di stagione: Zaniboni e Moustadrif riconfermati

Più informazioni su

Prende forma la Mernap Faenza, mantenendo l’ossatura della scorsa stagione sportiva sinonimo inequivocabile delle ambizioni del sodalizio faentino. Dopo essersi assicurati il rinnovo del tecnico Francesco Ghera, del capitano Luca Gatti, dei portieri Masi, Resta e Fiumi, del laterale Maski, e del pivot Venturelli, i dirigenti asciati hanno incassato anche il sì di altre due colonne portanti della squadra. Si tratta di Claudio Moustadrif e di Andrea Zaniboni. Il talentuoso laterale nato in svizzera, le cui prestazioni erano state acquisite dalla Mernap alla fine dello scorso inverno, ha firmato un accordo annuale. La sua presenza consentirà a mister Ghera di poter contare su una rotazione in più nelle gare di assoluta qualità. Per Zaniboni invece parlerà l’esperienza:
«Ho accettato con entusiasmo la proposta di rinnovo – ha detto determinato il laterale difensivo classe 1987 specificando inoltre come la fine anticipata della scorsa stagione sarà uno stimolo in più per tutto il gruppo – prevale un senso di incompletezza per come è terminato il campionato e bisogna ripartire da quanto di buono avevamo fatto per costruire qualcosa di bello. Sono inoltre contento di lavorare ancora con mister Ghera per poterlo aiutare nella crescita dei giovani mettendo a disposizione la mia esperienza, oltretutto ritengo che l’arrivo di Gramigna costituisca un valore aggiunto per tutta la squadra» ha concluso il giocatore riferendosi alla trattativa conclusasi di recente attraverso la quale la Mernap si è assicurata per un anno a titolo gratuito le prestazioni del laterale offensivo Edoardo Gramigna.

Andrea Zaniboni 2

I manfredi oltretutto sono ancora in attesa di conoscere l’esito di eventuali ripescaggi in serie C2 per poter concludere la campagna acquisti e non è detto che in caso di esito positivo non possano arrivare altri giocatori provenienti da categorie superiori. In tal senso fa ben sperare il recente comunicato ufficiale pubblicato dal Comitato Regionale Emilia Romagna nel quale è stata resa nota la composizione del campionato di serie C1. Oltre alle due squadre promosse di diritto in tale categoria infatti, per completare l’organico si è dovuto ricorrere ad ulteriori due ripescaggi dalla seconda categoria regionale.

Più informazioni su