Il mondo dello sport lughese piange la scomparsa di Monia Dalborgo, colonna portante del basket femminile

Più informazioni su

Il mondo dello sport lughese e ravennate piange la scomparsa di Monia Dalborgo.
La Dalbogo, commercialista a Ravenna, colonna portante del basket femminile lughese si è spenta ieri, 24 novembre, nella sua casa, all’età di 48 anni, dopo pochi mesi di malattia.

Le sue compagne di sempre la ricordano così: “Ciao Mo, pazienza quella volta che ti sei inventata di avere le scarpe rotte per non giocare l’ennesima partita al Peter sotto il sole cocente, in mezzo a sabbia, botte e sudore, ma questa volta ci hai proprio spiazzato. Era impossibile litigare con te. Era impossibile non trovarti con un sorriso caldo, profumato e accogliente. Era impossibile non trovarti. Se uno vuole capire il significato di amicizia, di onestà, di delicatezza, di sensibilità e di purezza, beh allora deve pensare a te e non occorre nemmeno pensare troppo perché è tutto ben scritto e impresso dentro di noi”.
“Sei andata avanti Mo, proveremo a ricompattarci con il tuo aiuto, ma non credere di scamparla così, perché il capitano resta il capitano” concludono

Più informazioni su