Lugo Aviators. Roster da integrare in vista del via al campionato, Elia Bravi il primo innesto

Più informazioni su

Questa è davvero la volta buona, scrivono dai Lugo Aviators: la Federazione ha finalmente comunicato la formula ed i calendari, seppur ancora provvisori, della prossima C gold che partirà nel primo fine settimana di marzo. Nel frattempo al palazzetto di Via Sabin continuano gli allenamenti e la preparazione ma non senza problemi per coach Tumidei in quanto, in questa fase di ripartenza, ci sono state alcune importanti defezioni con gli infortuni di Ravaioli e Martini, che saranno fuori per l’intera stagione, e l’ulteriore tassello  liberato da Tommaso Muzzi che ha lasciato per motivi personali. A

ttualmente la società lughese si sta muovendo per integrare il roster vagliando gli eventuali sostituti disponibili sul mercato ed in questo senso il primo annuncio è giunto già la scorsa settimana con l’innesto di Elia Bravi, ala grande di 22 anni e 195 cm di altezza, definito ottimo difensore con mano ben educata per il tiro, che sicuramente porterà energia e atletismo.

Per quanto riguarda invece il campionato le quattro rappresentanti dell’ Emilia-Romagna e cioè  Lugo, Imola, Ferrara e Molinella sono state unite alle otto iscritte del Veneto. Suddivise in due gironi da sei si partirà con una prima fase dove il girone sud include le emiliano romagnole e le venete Leoncino Mestre e Pallacanestro Mirano.

Nella seconda fase le formazioni dei due gironi precedenti si incroceranno invece formando due nuovi gironi in base al piazzamento ottenuto per contendersi un posto in serie B, tra le migliori sei della fase precedente, ed evitare l’unica retrocessione tra le restanti. Si partirà nel fine settimana del 7 marzo dove gli Aviators viaggeranno a Mirano per esordire il sabato successivo a Lugo ospitando Ferrara.

Una importante novità sarà inoltre la diretta delle partite giocate a Lugo dagli Aviators trasmesse sulla pagina Facebook del Basket Lugo Aviators @basketlugo

 

Più informazioni su