Serie B2, Olimpia Teodora sbanca Rubiera per 3-1

Bella prestazione per le giovani ravennati della squadra di Serie B2 della Conad Olimpia Teodora, che sbanca Rubiera per 3-1 nonostante alcune assenze importanti.

Partita combattuta, con le padrone di casa che dimostrano di valere ben di più degli zero punti in classifica fin qui conquistati. Alla fine, però, la Conad la spunta, dimostrando anche un’ottima reazione di carattere nel quarto, dopo un terzo set perso ai vantaggi.

Nonostante qualche momento di calo all’interno della gara, soprattutto in ricezione, la sapiente regia di Vingaretti e le ottime percentuali delle giovani attaccanti ravennati alla fine fanno la differenza.


Il tabellino

US Rubierese Volley – Conad Olimpia Teodora Ravenna 1-3 (18-25, 20-25, 26-24, 20-25).

Ravenna: Piomboni 25, Vecchi 10, Fontemaggi 19, Bendoni 10, Ndiaye 5, Vingaretti 3, Evangelisti (L); Fusaroli, Casadei (L). N.e.: Ceccoli, Peluso, Greco Zeru. All.: Andy Delgado. Ass.: Dmitry Panchenko.

Muri 7, ace 9, battute sbagliate 7, errori ricez. 7, ricez. pos 44%, ricez. perf 34%, errori attacco 12, attacco 38%.

Rubierese: Gjoni 3, Puglisi 12, Baldelli 16, Macchetta 13, Rossi 11, Munari 2, Musiari (L); Morselli, Corsini 2. N.e.: Garuti (L), Raineri, Baccarani, Allamprese. All.: Simone Longagnani.

Muri 9, ace 7, battute sbagliate 12, errori ricez. 9, ricez. pos 44%, ricez. perf 36%, errori attacco 9, attacco 32%.

Arbitri: Samuele Lasaracina e Jan Tawfik Henawy.


La classifica

Serie B2 Girone G2

Fenix Faenza 18*, Olimpia Teodora Ravenna 14, Calanca Persiceto 13*, Fatro Ozzano 11**, VTB Masi Pianamiele Bologna 1****, US Rubierese Volley 0**.

*Una partita in meno

** Due partite in meno

**** Quattro partite in meno


Le date dei recuperi

Contrariamente a quanto scritto nel comunicato pre partita, la gara tra Conad Olimpia Teodora e VTB Masi Pianamiele Bologna verrà recuperata sabato prossimo, 3 aprile, alle ore 17 (e non alle 18 come precedentemente annunciato), nella palestra di Lido Adriano. Confermato invece l’altro recupero, mercoledì 21 aprile, alle ore 20, sempre nella palestra di Lido Adriano, contro Fatro Ozzano.