Quantcast

Blu Atlantis Ravenna. A Udine incetta di medaglie con 4 ori, 3 argenti e 3 bronzi

Più informazioni su

Si è svolto sabato 24 e domenica 25 aprile il Criterium Nazionale di nuoto pinnato a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine. La Blu Atlantis, si trasferisce in sicurezza, rispettando tutti i protocolli, per sfidare quattrocento atleti provenienti dall’Italia e dal resto d’Europa. La quadra bizantina della Blu Atlantis ha conquistato 4 ori, 3 argenti e 3 bronzi.

Spiccano le prestazioni degli esordienti guidati dalle coach Giorgia Crivellari e Giulia Sipione. Grande prova di Gabriele Fiorini classe A2 che mette insieme un oro nei 100 mono, un argento nei 200 pinne e un bronzo nei 50 pinne. Colleziona un oro anche Daria Melandri nei 100 mono A1. Il più giovane della squadra Tommaso Fiorini migliora notevolmente i suoi personali. Buone le prestazioni delle nuove leve agoniste Elsa Fiorentini e Giorgia Bezzi.
Bene i master, impegnati poi nel prossimo weekend nei campionati italiani, dove spiccano due nuovi record italiani M45 di Marta Gianola nei 50 apnea e nei 100 mono. Bene anche per Sarah Benelli che si porta a casa una tripletta di bronzo nelle distanze di 50, 100 e 200 pinne, un bronzo ed un argento anche per Piero Gianola rispettivamente nei 100 e 200 pinne.

Buone le prestazioni degli agonisti guidati dalla coach Marina Casadio che mantengono i loro personali.

Il prossimo appuntamento per la sezione nuoto pinnato della Blu Atlantis è in programma domenica, nella piscina Carmen Longo con il trofeo 2 Torri-Memorial Gori. Si tratta di una gara nazionale che vale come tappa del campionato regionale agonisti.

Più informazioni su